060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Mostre » Nowhere Me. 2.0 Now. Here. Me.
Data: da 18/10/19 a 26/10/19

Orario

Dal 18 al 26 ottobre 2019
da lunedì a venerdì 10:00-13:00 e 15:00-19:00

La serata inaugurale di venerdì 18 ottobre è presentata dalla Dott.ssa Annalisa Perriello e allietata dalle vibrazioni acustiche del concerto d’arpa di Virginia Viglianti.

Ospitato in

Indirizzo

Indirizzo: Via Angelo Poliziano, 32-34-36
Zona: Rione Monti (Colosseo-S.Giovanni-S.Maria Maggiore) (Roma centro)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza

Informazioni

Modalità di partecipazione: Ingresso libero

Contatti

Descrizione

Mostra personale dell’artista e performer romano Giovanni Trimani  a cura di Giorgio Vulcano.

Nowhere Me. 2.0 Now. Here. Me. fa riferimento a quel percorso del proprio Io, particolare ed universale, quel porto a cui si approda e da cui si riparte continuamente per affrontare le avventure col mondo esterno. É un progetto, quello di Giovanni Trimani, che intende raccontare la varietà di equilibri tra ego e alter ego. In un eterno incontro-scontro tra realtà e immaginazione, in cui non mancano certamente i temi iconici della sedia e della sagoma umana, ricorrenti nelle sue sperimentazioni.

L’ombra di se stessi sembra quasi essere misura e maschera del nostro coraggio, il coraggio di chi vuole mettersi sempre in gioco, confrontarsi con se stesso e con gli altri. Una sagoma, dunque, che è la traccia, il percorso sempre inedito di qualcuno che prova ad essere qualcosa di meglio, di più; allora accade spesso che dilatiamo l’Io nelle nostre stanze, nello stretto abitacolo esistenziale del reale, oppure ci sentiamo impotenti e piccoli in luoghi di sconfinata vastità, dalle capillari vie labirintiche. In ogni caso la nostra coscienza può guidarci verso positive aperture, strade alternative e nuovi orizzonti dell’Io. Trimani, ancora una volta, adotta il metro tragicomico nelle circostanze esistenziali, ponendo l’attenzione sui profili dell’uomo, in improbabili, grottesche, circostanze spaziali, piene di colori e contaminazioni stilistiche, che, tratte dal passato, si proiettano nel futuro, sempre più descritte in curiose altalene tra l’esserci e il non esserci.
L’artista, a 3 anni dalla nascita del suo Progetto AssediA, espone la sua nuova collezione di opere in una seconda personale romana, dopo la prima inaugurata il 3 Ottobre presso gli spazi di Banca Intesa San Paolo Invest – Fideuram – Private Banking.

La mostra, negli spazi Medina Roma, si inserisce all’interno del calendario di RAW - Rome Art Week 2019, una manifestazione a cadenza annuale dedicata all’arte contemporanea nella Capitale. 

Parole chiave

Nell'ambito di

Eventi e spettacoli › Manifestazioni
Data: da 21/10/19 a 26/10/19
Data di ultima verifica: 08/10/19 12:36