060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Mostre » LA STRADA. Dove si crea il mondo
Data: da 07/12/18 a 28/04/19

Orario

 7 dicembre 2018 - 28 aprile 2019
Gallerie 3 e 4
Martedì e Mercoledì 11.00 - 19.00
Giovedì 11.00 - 22.00
Dal Venerdì alla Domenica 11.00 - 19.00
Giorno di chiusura
Tutti i Lunedì, 25 Dicembre, 1 Maggio
La biglietteria chiude un’ora prima del museo

Ospitato in

Indirizzo

Indirizzo: Via Guido Reni, 4 A
Zona: Quartiere Flaminio (Roma nord)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza

Informazioni

Intero: € 12,00
 
Ridotto:
€ 9,00 per tutti i minori di 30 anni; per gruppi a partire da 15 persone e categorie convenzionate; giornalisti iscritti all’albo con tessera di riconoscimento valida; tesserati FAI – Fondo Ambiente Italiano; possessori Carta Civita; possessori biglietto d’ingresso Museo Ebraico di Roma

Ridotto: € 4,00 a studente (oltre i 14 anni) per gruppi classe (scuole secondarie di secondo grado) che acquistano le attività educative;

48 ore: € 15 valido per due ingressi in due giorni consecutivi;

Gratuito
minori di 14 anni; disabili che necessitano di accompagnatore; accompagnatore del disabile; dipendenti MiBAC; accompagnatori e guide turistiche Regione Lazio; 1 insegnante ogni 10 studenti; membri ICOM; soci AMACI; giornalisti accreditati; possessori della membership card del MAXXI; studenti e ricercatori universitari di Arte e Architettura dal martedì al venerdì* (festivi esclusi); il giorno del tuo compleanno presentando un documento di identità.
Ingresso gratuito alla collezione permanente (Livello 0) per tutti dal martedì al venerdì (festivi esclusi) e ogni prima domenica del mese.

*L’ingresso gratuito è consentito:
– ai docenti ed agli studenti dei corsi di laurea, laurea specialistica o perfezionamento post-universitario e dottorati di ricerca delle seguenti facoltà: architettura, conservazione dei beni culturali, scienze della formazione o lettere e filosofia con indirizzo archeologico o storico-artistico. Le medesime agevolazioni sono consentite a docenti e studenti di facoltà o corsi corrispondenti, istituiti negli Stati dell’Unione Europea.
– agli studenti mediante esibizione del certificato di iscrizione per l’anno accademico in corso, ai docenti mediante esibizione di idoneo documento.
– ai docenti ed agli studenti delle accademie di belle arti o di corrispondenti istituti appartenenti all’Unione Europea.
 Il biglietto gratuito è rilasciato agli studenti mediante esibizione del certificato di iscrizione per l’anno accademico in corso.
– per motivi di studio, ricerca attestate da Istituzioni scolastiche o universitarie, da accademie, da istituti di ricerca e di cultura italiani o stranieri, per periodi determinati a coloro che ne facciano richiesta.

Contatti

Telefono: info +39 06 3201954 (mar-dom 10-18)
Telefono: +39 06 3207230 info ristorante MAXXI21
Email: edumaxxi@fondazionemaxxi.it (didattica)

Descrizione

a cura di Hou Hanru con il team curatoriale del MAXXI
La strada come luogo di condivisione e innovazione, principale laboratorio per artisti, architetti e creativi

È il momento di tornare in strada: la vita urbana dovrebbe coincidere con la vita pubblica e la strada è il luogo in cui tutto avviene. Opere d’arte, progetti di architettura, fotografie, performance, interventi site specific e video accolgono il visitatore in una successione di gallerie che formano una strada lunga decine di metri.

Grandi installazioni accompagnano alla scoperta di una strada spesso nascosta in cui le affissioni sono presentate come arte accessibile al pubblico di massa e gli spazi nascosti prendono voce. La strada è analizzata come manifesto in continua mutazione della vita contemporanea, elemento di connessione ma anche di rottura, scenario delle esperienze del quotidiano come i festival di strada, i cinema estemporanei o lo street food.

Parole chiave

Data di ultima verifica: 05/09/18 15:16