060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Mostre » L'estetica della spiritualità cristiana
Data: da 24/05/18 a 31/05/18

Orario

dal 24 al 31 maggio 2018,
tutti i giorni, dalle 17.00 alle 20.00

Ospitato in

Indirizzo

Indirizzo: Via dei Portoghesi, 2-6
Zona: Rione Campo Marzio (P.Spagna-P.Popolo-Pincio) (Roma centro)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza

Informazioni

Modalità di partecipazione: Ingresso libero

Contatti

Telefono: +39 06-8880771
Fax: +39 06-6865234
Sito web: www.ipsar.org

Descrizione

A maggio, mese mariano, l’Istituto Portoghese di Santo Antonio in Roma ha l’onore di presentare una piccola preziosa mostra personale del pittore JOÃO DE SOUSA ARAÚJO, chiamato dal Santo Padre Paolo VI “il pittore di Maria”. Una ventina di pezzi, appartenenti alla collezione particolare di S.E. l’Ambasciatore del Portogallo presso la Santa Sede, potranno essere apprezzate dal grande pubblico per la prima volta. Un assaggio del percorso estetico e spirituale del grande Maestro portoghese, da non perdere.
Secondo Casimiro Henriques, studioso dell’opera religiosa di Sousa Araújo, la sua pittura è un compromesso col Mistero divino, uno specchio del Dio rivelato, come se una visione accadesse nel momento stesso in cui il fruitore interagisce con l’opera d’arte. Il Bello, in Sousa Araújo, deve facilitare l’ascensione verso Dio, perciò l’opera dev’essere la sintesi che integra e unifica bene e verità. Nelle parole stesse del Maestro: «se l’opera porta ad un atteggiamento di preghiera e meditazione, allora è arte religiosa”. La sua opera pubblica di carattere religioso può essere apprezzata nei Santuari Nazionali di: Cova da Iria (Fátima) e de Cristo Rei (Almada), Capela de São José (Charneca de Caparica), Igreja do Imaculado Coração de Maria (Vale Figueira, Setúbal), Igreja da Encarnação (Lisbona) e Catedral de Nampula (Mozambico).

Parole chiave

Data di ultima verifica: 14/05/18 11:43