060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Mostre » Immagini del Living Theatre
Data: da 11/05/12 a 24/06/12

Orario

Dal 11 maggio al 24 giugno 2012
dal martedì alla domenica ore 10.00-19.00
chiuso lunedì e 2 giugno 2012

Ospitato in

Indirizzo

Indirizzo: Largo 3 Giugno 1849
Zona: Quartiere Gianicolense (Roma ovest)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza

Informazioni

Modalità di partecipazione: Ingresso libero

Contatti

Telefono: 060608 (tutti i giorni ore 9.00-21.00)

Descrizione

Il Living Theatre ha inventato, a metà del XX secolo, un nuovo modo del teatro di essere presente nella società. Un esempio vivente delle relazioni tra rivolgimenti della scena e ribellione politica, di un teatro vissuto come esperienza dell'incontro tra la comunità degli attori e quella degli spettatori.

Immagini del Living offre un percorso espositivo, narrativo e didattico attraverso alcuni momenti cruciali della storia del gruppo fondato da Julian Beck e Judith Malina, privilegiando un raro repertorio di immagini, tra cui una serie di disegni originali di Julian Beck.

Le Immagini del Living Theatre tracciano un itinerario percettivo composto di suoni, immagini e video in cui per la prima volta sono esposti anche i bozzetti dei costumi che Julian Beck ha disegnato per il suo penultimo spettacolo The Yellow Methuselah.

Lo spettacolo The Yellow Methuselah vede impegnato Julian Beck oltre che come attore anche come ideatore delle scene e autore dei costumi e della composizione delle luci.
Questi disegni sono una preziosa testimonianza di una più ampia impresa pittorica - un fondale lungo ottanta metri - che Julian Beck ha dipinto a Roma attraverso una personale interpretazione di Kandinskij. Il pittore russo era stato tra gli ispiratori dell’avventura del Living e in particolare di Beck, che aveva iniziato la sua vita di artista proprio come pittore, attività che non abbandonò mai completamente (sono più di 1500 le opere prodotte tra quadri a olio, disegni a pastello e lavori a inchiostro e collage).

Il percorso della mostra parte dalla sala dedicata ai bozzetti dei costumi di The Yellow Methuselah che saranno presenti insieme alla locandina e ad articoli dell’epoca. Nella seconda sala quattro monitor proiettano le riprese di alcuni spettacoli e prove del Living Theatre insieme ad altri momenti della vita di Julian Beck: una sorta di documentario alla scoperta del Living. La terza sala offre suggestioni sonore e visive dal mondo di Beck; nell’ultima sala viene infine evocato, attraverso un montaggio di foto e di testi di Julian Beck, l’intreccio tra poesia del teatro e testimonianza politica.

Due incontri intendono approfondire l’attualità del lavoro scenico del Living Theatre:
• Sabato 12 maggio alle ore 15.00 - La scena feroce. Nel segno del Living
Incontro con una delle compagnie più emblematiche della scena contemporanea Motus e un’attrice storica del Living Theatre Catherine Marchand
• Domenica 13 maggio alle ore 11.30 - Living Theatre: Paradise Now!
Incontro con Franco Ruffini, professore di Storia del teatro.

La mostra Immagini del Living Theatre. Il segno di Julian Beck a Roma è curata per il Dipartimento di Comunicazione e Spettacolo dell'Università Roma Tre dai professori Stefano Geraci e Raimondo Guarino con la collaborazione artistica di Fabrizio Crisafulli, dalla Biblioteca delle Arti - Sezione Spettacolo dell'Università Roma Tre e dall’apporto ideativo, progettuale e di allestimento degli studenti e ex studenti del D.A.M.S di Roma Tre: Matteo Antonaci (testi e ricerche musicali), Luca Fagnano (testi e materiali bibliografici), Francesco Laterza (testi), Adriano Mainolfi (testi e ricerche musicali), Francesca Martellini (ricerche e testi per The Yellow Methuselah), Andrea Mereu (video e immagini), Serena Noto (testi) e Valentina Tonini del Furia (responsabile immagine e comunicazione dell'evento).

Durante il periodo della mostra saranno disponibili alcuni documenti video a richiesta a cura della Biblioteca della Casa dei Teatri.
La visione è possibile dal martedì alla domenica dalle ore 11.00 alle ore 16.00

La mostra è promossa dall’Assessorato alle Politiche Culturali e Centro storico di Roma Capitale, da Biblioteche di Roma, da Teatro di Roma e da Università Roma Tre - Dipartimento Comunicazione e Spettacolo, in collaborazione con Teatro Vascello, Fondazione Pontedera Teatro, Zètema Progetto Cultura.

Parole chiave

Data di ultima verifica: 03/05/12 09:49