060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Mostre » Il Risorgimento dei Romani. Fotografie dal 1848 al 1870
Data: da 24/09/10 a 09/01/11

Orario

Martedì-domenica ore 10.00-20.00 (la biglietteria chiude un'ora prima)
Chiuso lunedì, 25 dicembre e 1 gennaio

Aperto 24 e 31 dicembre ore 10.00 – 14.00 (ingresso fino alle ore 13.00).
Aperto eccezionalmente lunedì 27 dicembre 2010 e lunedì 3 gennaio 2011 con il consueto orario e la tariffazione vigente.

Lunedì 6 e 27 dicembre 2010 e lunedì 3 gennaio 2011 il Museo sarà eccezionalmente aperto al pubblico secondo il consueto orario e relativa tariffazione vigente.

Ospitato in

Indirizzo

Indirizzo: Piazza di Sant'Egidio, 1/b
Zona: Rione Trastevere (Gianicolo) (Roma centro)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza
Il Museo è accessibile ai disabili da Piazza Sant'Egidio, 1. Telefonare allo 06 5897123 per avvertire il personale

Informazioni

Intero: € 5,50
Ridotto: € 4,50

Per i cittadini residenti nel Comune di Roma (mediante esibizione di valido documento che attesti la residenza)
- Intero: € 4,50
- Ridotto: € 3,50

060608 (tutti i giorni ore 9.00-21.00)

Contatti

Telefono: +39 060608 dalle 9.00 alle 21.00
Fax: +39 06 5884165
Email: eventi.aziendali@zetema.it per eventi aziendali privati

Descrizione

Attraverso circa cento opere, in gran parte fotografie originali datate dal 1849 al 1870, la mostra ripercorre il periodo risorgimentale e in particolare gli anni compresi fra la Repubblica Romana del 1849 e la presa di porta Pia del 1870, anni che coincisero con il pieno affermarsi della nuova tecnica fotografica che, a Roma in particolare, ebbe un notevole sviluppo soprattutto nella ripresa di vedute e monumenti.

Esponendo immagini dei luoghi simbolo della città e del potere temporale del papa, si potrà mostrare inoltre la particolare atmosfera in cui Roma e i romani si trovarono a vivere sia gli eventi precedenti la nascita del regno italiano che i lunghi anni sospesi, come una sorta di “limbo”, compresi fra il 1860 ed il 20 settembre 1870.

La mostra rientra nelle iniziative “Roma: Capitale d’Italia da 140 anni”.

Parole chiave

Data di ultima verifica: 30/11/10 16:56