060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Mostre » I Marmi Torlonia. Collezionare Capolavori
Data: da 04/04/20 a 10/01/21

Orario

Da sabato 4 aprile 2020 a domenica 10 gennaio 2021
Tutti i giorni 9.30-19.30
24 e 31 dicembre 9.30-14.00
1 gennaio ore 14.00-20.00
La biglietteria chiude un’ora prima

Ospitato in

Indirizzi

Indirizzo: Piazza del Campidoglio, 1
Zona: Rione Campitelli (Foro Romano- Campidoglio-P.Venezia) (Roma centro)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza
Ingresso disabili: Via del Tempio di Giove
Zona: Rione Campitelli (Foro Romano- Campidoglio-P.Venezia) (Roma centro)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza
In Via del Tempio di Giove una rampa porta all'ingresso nel Portico del Vignola, che immette nel I piano del Palazzo dei Conservatori. Per utilizzare questo accesso è necessario telefonare allo 06 67102071.

Informazioni

Biglietto “solo Mostra” (esclusa prevendita € 1,00)
- € 13,00 biglietto “solo mostra” intero;
- € 11,00 biglietto “solo mostra” ridotto;
- € 4,00 biglietto “solo mostra” speciale scuola ad alunno (ingresso gratuito ad un docente accompagnatore ogni 10 alunni);
- € 22,00 biglietto “solo mostra” speciale Famiglie (2 adulti più figli al di sotto dei 18 anni);
 
Si precisa che il percorso Mostra includerà anche la vista d’insieme della sala Esedra di Marco Aurelio.
 
Biglietto integrato Musei Capitolini + Mostra per non residenti a Roma:
- € 22,00 biglietto integrato Mostra + Musei Capitolini intero
- € 20,00 biglietto integrato Mostra + Musei Capitolini ridotto
Biglietto integrato Musei Capitolini + Mostra per residenti a Roma:
- € 21,00 biglietto integrato Mostra + Musei Capitolini intero
- € 19,00 biglietto integrato Mostra + Musei Capitolini ridotto
 
Biglietto cumulativo Musei Capitolini + mostra spazio espositivo 3° piano di Palazzo Caffarelli + mostra Torlonia per non residenti a Roma;
- € 24,00 biglietto cumulativo intero
- € 20,00 biglietto cumulativo ridotto
Biglietto cumulativo Musei Capitolini + mostra spazio espositivo 3° piano di Palazzo Caffarelli + mostra Torlonia per residenti a Roma
- € 23,00 biglietto cumulativo Capitolini intero
- € 19,00 biglietto cumulativo Capitolini ridotto
 
Gratuito:
- al di sotto dei 6 anni;
- portatori di handicap e accompagnatore;
- guide turistiche UE;
- interpreti turistici UE quando occorra la loro opera a fianco della guida, mediante esibizione di valida licenza rilasciata da competente autorità;
- membri ICOM;
- soci ICOMOS;
- membri di istituti di cultura straniera e nazionali quali Accademia dei Lincei, Istituto Studi Romani, Amici dei Musei di Roma e ICCROM.

Ridotto:
- per cittadini EU tra i 6 e i 25 anni;
- over 65 anni;
- giornalisti;
- insegnanti;
- possessori “MIC card”.

Gratuito ai soli Musei Capitolini per i possessori della “MIC card”, i quali potranno, invece, accedere alla Mostra con l’acquisto del biglietto “solo Mostra” ridotto secondo la tariffazione sopra indicata.

Audioguida mostra:
italinao e inglese € 4,00

Visite guidate per gruppi e scuole* (tariffe biglietto escluso, prenotazione obbligatoria, max 30 persone) gruppi:
€ 90,00;
€ 108,00 con noleggio delle radioguide;
€ 70,00 scuole
* Le attività didattiche della Scuole di Roma Capitale e Città metropolitana sono gratuite fino ad esaurimento delle disponibilità, previa prenotazione e pagamento del biglietto di ingresso.

Tel. 060608 (tutti i giorni ore 9.00 - 19.00)

Promossa da
Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo
Direzione Generale Archeologia, Belle Arti e Paesaggio
Soprintendenza speciale archeologia, belle arti e paesaggio di Roma
Roma Capitale
Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali
Fondazione Torlonia

Organizzazione, comunicazione e catalogo
Electa

Progetto di allestimento
David Chipperfield Architects Milano

Servizi museali
Zètema

Main sponsor
Bvlgari

Identità visiva
Studio Leonardo Sonnoli

Contatti

Telefono: 0039 060608 tutti i giorni dalle 9.00 alle 19.00
Telefono: Bookshop 06 82077434
Fax: 0039 06 6785488
Email: eventi.aziendali@zetema.it per eventi speciali

Descrizione

Apre al pubblico il 4 aprile 2020 la mostra I marmi Torlonia. Collezionare capolavori
#torloniamarbles

Oltre 90 le opere selezionate tra i 620 marmi catalogati e appartenenti alla collezione Torlonia, la più prestigiosa collezione privata di sculture antiche: significativa per la storia dell’arte, degli scavi, del restauro, del gusto, della museografia, degli studi archeologici. Fino al 10 gennaio 2021 I marmi Torlonia. Collezionare capolavori sarà visitabile a Roma nella nuova sede espositiva dei Musei Capitolini a Villa Caffarelli.

La mostra è il risultato di un’intesa del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo con la Fondazione Torlonia e nello specifico, per il Ministero, della Direzione Generale Archeologia, Belle Arti e Paesaggio con la Soprintendenza Speciale di Roma. Il progetto scientifico di studio e valorizzazione della collezione è di Salvatore Settis, curatore della mostra con Carlo Gasparri. Electa, editore del catalogo, cura anche l’organizzazione e la promozione dell’esposizione. Il progetto di allestimento è di David Chipperfield Architects Milano, nei rinnovati ambienti del nuovo spazio dei Musei Capitolini a Villa Caffarelli, tornati alla vita grazie all’impegno e al progetto della Sovrintendenza di Roma Capitale. La Fondazione Torlonia ha restaurato i marmi selezionati con il contributo di Bvlgari che è anche main sponsor della mostra.

L’esposizione si articola come un racconto, in cinque sezioni, in cui si narra la storia del collezionismo dei marmi antichi, romani e greci, in un percorso a ritroso che comincia con l’evocazione del Museo Torlonia, fondato nel 1875 dal principe Alessandro Torlonia, e rimasto aperto fino agli anni Quaranta del Novecento. La sezione successiva riunisce i rinvenimenti ottocenteschi di antichità nelle proprietà Torlonia. La terza sezione rappresenta le forme del collezionismo del Settecento, con le sculture provenienti dalle acquisizioni di Villa Albani e della collezione dello scultore e restauratore Bartolomeo Cavaceppi. A seguire, una selezione dei marmi di Vincenzo Giustiniani, uno dei più sofisticati collezionisti romani del Seicento, e per finire pezzi da collezioni di famiglie aristocratiche del Quattro e Cinquecento.

La mostra termina con un affaccio sull’esedra dei Musei Capitolini dove sono riuniti la statua equestre del Marco Aurelio, la lupa romana e i bronzi del Laterano che Sisto IV nel 1471 donò alla città. Un nesso importante con il museo che gli antichi busti, rilievi, statue, sarcofagi ed elementi decorativi in mostra creano: riflesso di un processo culturale in cui Roma e l’Italia hanno avuto un primato indiscutibile.

È dal collezionismo di antichità che sono nati i musei. Il tour della mostra in importanti musei internazionali si concluderà con l’individuazione di una sede espositiva permanente per l’apertura di un rinnovato Museo Torlonia.

I marmi Torlonia, in fase di restauro nei Laboratori Torlonia, sono raccontati nel primo di una serie di video su collezione ed esposizione, disponibile in anteprima al link www.fondazionetorlonia.org/channel/

Parole chiave