060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Mostre » Garbatella IMAGES 2021
Data: da 11/09/21 a 25/09/21

Orario

dall’ 11 al 25 settembre 2021

Mostra dall'11 al 25 settembre
Visite guidate: 11 settembre dalle ore 18.00; 18 settembre dalle ore 18.00;  25 settembre dalle ore 18.00 
Visite mostra e visite guidate _ con Francesca Romana Stabile e Claudio D'Aguanno

Lotti: 16, 24, 29, 30. Presso Galleria 10b Photography via San Lorenzo da Brindisi 10b

Mostre fotografiche di Pep Bonet e Giacomo Infantino.
Cortometraggio di Francesco Zizola
Mostra sulla memoria fotografica di Claudio Imperi (lotto 16)
 
Visite in galleria 10b Photography dal lunedì al sabato dalle 18.00 alle 20.00 previa prenotazione email
 

Ospitato in

Informazioni

Ingresso contingentato presso 10b Photography Via San Lorenzo da Brindisi, 10b, 00154 Roma
Ingresso libero nei lotti di Garbatella
LOTTO 16: ingresso da via V. Vettor Fausto 32 oppure da via Obizzo Guidotti
LOTTO 24: ingresso da via Giustino De Jacobis 8A (di fronte trattoria Tanto pe' magnà)
LOTTO 29: ingresso da via Pasquale Tosi 3
LOTTO 30: ingresso da via Francesca Saveria Cabrini 5 oppure da via Antonio Rubino 13

Prenotazione obbligatoria scrivendo a: info@10bphotography.com

Modalità di partecipazione: Prenotazione obbligatoria

Contatti

Telefono: 06 7011853 - 06 70306913

Descrizione

Garbatella IMAGES 2021
MEMORIA tra PASSATO, PRESENTE E FUTURO

Opere di Pep Bonet, Giacomo Infantino
Cortometraggio di Francesco Zizola
Mostra sulle memorie fotografiche di Claudio Imperi

Il nuovo capitolo del progetto Garbatella IMAGES
Una ricerca attraverso il territorio e la storia del quartiere Garbatella
Un lavoro site-specific di ricerca e di produzione di immagini fotografiche e video

Torna Garbatella Images_ Memoria tra passato, presente e futuro presso la galleria 10b photography e presso i lotti del quartiere, a cura di Francesco Zizola e con la direzione di Oriana Rizzuto. Il focus è rendere visibili sia il patrimonio architettonico che le abitudini sociali del quartiere attraverso l’indagine di questa nuova edizione centrata sul PRESENTE ed interpretata dai fotografi di fama internazionale Pep Bonet e Giacomo Infantino.

Un appuntamento pensato appositamente per il quartiere di Garbatella, in particolare l’area dei lotti storici, attraverso la scoperta delle sue caratteristiche urbane, sociali, architettoniche e storiche attraverso l’uso della fotografia e del video. Dopo il grande successo delle precedenti edizioni, il format si amplia grazie alla produzione di nuove opere secondo le espressioni ed i linguaggi delle arti visive contemporanee come la fotografia e il video, la selezione di materiali d’archivio familiari e la collaborazione con partner territoriali e internazionali.

L’intero quartiere è oggetto di ricerca e di opere site-specific pensate appositamente per essere esposte all’interno dei cortili. Garbatella IMAGES è un percorso espositivo costruito in gran parte anche dagli abitanti del quartiere, attraverso laboratori di ricerca delle loro memorie fotografiche e video e al racconto delle proprie storie e il reperimento delle proprie memorie fotografiche, fino alla fruizione. I materiali fotografici saranno esposti come panni stesi ai fili degli stenditoi degli storici lotti, spesso sconosciuti ad una popolazione più ampia, con una proposta allestitiva originale e coinvolgente che già ha attribuito al progetto una forte riconoscibilità e grande entusiasmo nelle edizioni precedenti. Sarà possibile visionare le opere anche all’interno della galleria 10b Photography. Sempre all’interno della galleria sarà possibile vedere la proiezione della nuova produzione video di Francesco Zizola.
L’evento si arricchirà con le visite guidate e le passeggiate d’artista in programma l’11, il 18 ed il 25 settembre, curate da Francesca Romana Stabile e Claudio D'Aguanno. L’obiettivo è stimolare una cittadinanza chiamata ad essere attiva e partecipativa alla costruzione di una memoria visiva del quartiere, favorendo la valorizzazione del lavoro sulla memoria e sullo spazio urbano.

Tutti gli eventi sono pubblici e gratuiti. Il fine è quello di rendere il più possibile fruibili, comprensibili, aggreganti i linguaggi visivi contemporanei, come la fotografia ed il video, medium su cui si basa la proposta per raccontare il quartiere.

Il progetto, promosso da Roma Culture, è vincitore dell'Avviso pubblico Estate Romana 2020-2021-2022 curato dal Dipartimento Attività Culturali ed è realizzato in collaborazione con SIAE

Parole chiave

Data di ultima verifica: 14/09/21 16:08