060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Mostre » Comenio. Un pensatore nei labirinti dell’Europa del XVII secolo
Data: da 02/10/20 a 15/11/20

Orario

Dal martedì alla domenica ore 10.00 -19.00
Ultimo ingresso un'ora prima della chiusura
Chiuso: lunedì

CONSULTA SEMPRE LA PAGINA AVVISI prima di programmare la tua visita al museo.

Ospitato in

Indirizzi

Indirizzo: Piazza di San Pantaleo, 10
Zona: Rione Parione (Navona-Campo de' Fiori) (Roma centro)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza
Indirizzo: Piazza Navona, 2
Zona: Rione Parione (Navona-Campo de' Fiori) (Roma centro)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza

Informazioni

L'ingresso alla mostra è compreso nel biglietto di "qualsiasi tipologia" (solo museo, museo + mostra "Per Gioco", solo mostra "Per Gioco") ed è gratuito per i possessori della MIC Card

Vedere la pagina: Biglietti e audioguide

Tel 060608 tutti i giorni ore 9.00 - 19.00

Promossa da
Roma Capitale, Assessorato alla Crescita Culturale - Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali

e  Ministero della Cultura della Repubblica Ceca

A cura di  Petr Zemek

Organizzazione Zètema Progetto cultura

Contatti

Telefono: 0039 060608 dalle 9.00 alle 19.00
Fax: 0039 06 67108303
Email: eventi.aziendali@zetema.it per eventi aziendali privati

Descrizione

L’esposizione illustra la figura di Comenio nel suo contesto storico attraverso una selezione di circa 60 opere, tra cui scritti, stampe, opere editoriali, mappe e proiezioni audiovisive, contenenti le sue tesi più rilevanti sull´umanità e sul sapere.

 L’esperienza personale di persecuzione, esilio e guerra indusse Comenio a riflettere sulla futilità dell'azione umana, che lo portò a paragonare il mondo ad un grande e caotico labirinto, in cui l’uomo cerca la luce. Comenio sosteneva che il miglioramento dell’umanità e la rinascita di una società fondata sulla pace, si poteva raggiungere attraverso la diffusione universale del sapere.
Nel campo educativo introdusse la pratica di un’educazione naturale con un percorso educativo graduale: nella sua visione “tutta la vita è scuola“ e il bambino impara meglio divertendosi. I principi pedagogici di Comenio restano ancora molto attuali e nel contesto europeo può essere considerato il primo pedagogista della storia dell’educazione moderna.

Parole chiave

Data di ultima verifica: 13/10/20 13:46