060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Mostre » 1849-1871. Ebrei di Roma tra segregazione ed emancipazione
Data: da 10/11/21 a 27/05/22

Orario

Dal 10 novembre 2021 al 27 maggio 2022
dal 31 ottobre al 20 novembre e dal 3 gennaio al 30 gennaio
da domenica a giovedì dalle 10.00 alle 16.30 (ultimo ingresso alle 15.45)
venerdì dalle 9.00 alle 14.00 (ultimo ingresso alle 13.15)
Dal 21 novembre al 2 gennaio
da lunedì a giovedì dalle 09.00 alle 16.00 (ultimo ingresso alle 15.15)
venerdì dalle 9.00 alle 14.00 (ultimo ingresso alle 13.15)
Dal 31 gennaio al 30 marzo
da domenica a giovedì dalle 10.00 alle 17.00 (ultimo ingresso alle 16.15)
venerdì aperto dalle 9.00 alle 14.00 (ultimo ingresso alle 13.15)
Dal 1 aprile
da domenica a giovedì dalle 10 alle 18.00 (ultimo ingresso alle 17.15)
venerdì dalle 10.00 alle 16.00 (ultimo ingresso alle 15.15)

Per aggiornamenti e le modalità di visita consultare il > sito ufficiale

Ospitato in

Indirizzo

Indirizzo: Lungotevere de' Cenci
Zona: Rione Regola (Campo de' Fiori-Piazza Farnese) (Roma centro)

Informazioni

Biglietti
intero: € 11,00, ridotto € 8,00, studenti: € 5,00

Per i biglietti ridotti consultare la pagina >convenzioni

Contatti

Descrizione

A 150 anni dalla proclamazione di Roma Capitale del Regno d’Italia, la Comunità Ebraica di Roma e la Fondazione per il Museo Ebraico di Roma inaugurano la mostra “1849-1871. Ebrei di Roma tra segregazione ed emancipazione”.
Dall’eroica Repubblica Romana del 1849 alla proclamazione di Roma capitale nel 1871, la mostra mette in evidenza l’identificazione tra lo spirito risorgimentale e la millenaria storia ebraica. Una comune idea di riscatto e orgoglio identitario che portò alla costruzione dell’Italia unita e alla liberazione dalla secolare costrizione nei ghetti.
In un dialogo tra dipinti, sculture e testimonianze documentarie, viene raccontato il coinvolgimento del mondo ebraico e l’effervescenza del momento attraverso le storie di alcuni personaggi: da Massimo d’Azeglio a Giuseppe Mazzini, da Isacco Artom a Giacomo Segre, da Sara Nathan a Samuele Alatri.

Parole chiave

Vedi anche

Eventi e spettacoli › Manifestazioni
Data: da 23/01/22 a 27/01/22
Data di ultima verifica: 19/01/22 11:31