060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Manifestazioni » Ō Tempo di festival al Museo Nazionale Romano
Data: da 27/11/19 a 24/06/20

Orario

Dal 27 novembre 2019 al 24 giugno 2020
ogni settimana, scarica qui il programma completo. Eventuali variazioni di programma saranno tempestivamente comunicate via web e social sui canali ufficiali dell'evento.

Ō / #TempodiDanza
8 dicembre: DANZA x Ō Tempo di / Eppur si muove. Movimento vegetale
15 dicembre: DANZA x Ō Tempo di / Eppur si muove. Movimento drammaturgico
15 gennaio: DANZA x Ō Tempo di / Pratica futura con Alessandro Sciarroni
22 febbraio: DANZA x Ō Tempo di / Go,Go,Go said the bird
26 febbraio: DANZA x Ō Tempo di / Fragments di Noé Soulier
11 marzo: DANZA x Ō Tempo di / Benjamin Pech, Pomeriggio di un fauno
8 aprile: DANZA x Ō Tempo di / Albert Quesada
6 maggio: Musica&Danza x Ō Tempo di / Aouei. Martux e Alessandra Cristiani
13 maggio: DANZA x Ō Tempo di / François Chaignaud. Думи мої Dumy Moyi
6 giugno: DANZA x Ō Tempo di / Utopia. Sébastien Bertaud
24 giugno: DANZA x Ō Tempo di / >Exhausting Space<

Ō / #TempodiMusica:
18 dicembre: Musica x Ō Tempo di /The act of touch. Tovel e Jacopo Mazzonelli
22 gennaio: Musica x Ō Tempo di / Omaggio a Fellini con Y.Revich e P.Roffi
19 febbraio: Musica x Ō Tempo di / Tokyo Stories di Francesco Tristano
18 marzo: Musica x Ō Tempo di / Khalab, Black noise 2084
29 aprile: Musica x Ō Tempo di / La voce, il tempo, Roma, “il mondo”
6 maggio: Musica&Danza x Ō Tempo di / Aouei. Martux e Alessandra Cristiani
20 maggio: Musica x Ō Tempo di / The atrocity exhibition
27 maggio: Musica x Ō Tempo di / Fosph. Félicia Atkinson e Call Super
10 giugno: Musica x Ō Tempo di / Fosph.Caterina Barbieri, Moritz von Oswald
17 giugno: Musica x Ō Tempo di / Fosph. Beatrice Dillon, Huerco S., Dj Deep

Ō / #TempodiTeatro:
29 gennaio: Teatro x Ō Tempo di / Processo a Maria Antonietta
22 aprile: Teatro x Ō Tempo di / il cielo e il sangue

Ō / #TempodiFotografia e #TempodiCinema
25 marzo: Fotografia x Ō Tempo di / Eccellenza italiana, Julian Hargreaves
15 aprile: Cinema x Ō Tempo di / talk sul cinema italian

Ospitato in

Informazioni

Per tutto il mese di dicembre il festival è a ingresso gratuito.

Prenotazione consigliata: 2€ www.coopculture.it

Da gennaio il Museo Nazionale Romano lancia in via sperimentale la card annuale Tempo di che consente l’ingresso, fino a esaurimento posti, agli eventi del festival e l’accesso alle quattro sedi del Museo Nazionale Romano: oltre a Palazzo Altemps e alle Terme di Diocleziano anche a Palazzo Massimo e alla Crypta Balbi.
Costo card: intero 25€ – ridotto 15€ (dai 18 ai 25 anni compresi)

Modalità di partecipazione: Prenotazione consigliata

Contatti

Descrizione

Design, danza, musica, teatro, cinema e fotografia.
Spettacoli, incontri, performance si succedono tra Palazzo Altemps, le Terme di Diocleziano e il Planetario.

Ō Tempo di festival al Museo Nazionale Romano riparte con una formula rinnovata e multidisciplinare per questa seconda edizione.

Dopo aver attraversato gli spazi delle monumentali aule delle Terme di Diocleziano e dei suoi chiostri rinascimentali, fino a investire l’aula ottagona del Planetario, quest’anno la rassegna entra anche a Palazzo Altemps, dimora rinascimentale che conserva capolavori della statuaria antica.

Con Tempo di un centinaio tra musicisti, designer, attori, ballerini, coreografi, registi e artisti internazionali presentano lavori appositamente concepiti per questi spazi, per promuovere il dialogo tra patrimonio storico e creazione contemporanea.

Professionisti del design si interrogano sul ruolo di Roma come futuro polo del design “storico” e rendono partecipe il pubblico della progettazione di oggetti e di forme pensate per suscitare e restituire emozioni. In tutti i casi un processo creativo condiviso, amplificato dalla bellezza e dalla storia dei luoghi.

Tempo di festival al Museo Nazionale Romano conserva l’interiezione Ō per continuare a esprimere quello che i latini già concentravano in questa unica lettera: gioia, dolore, stupore, ammirazione.

A cura di Cristiano Leone
Promosso da Museo Nazionale Romano
Produzione di Electa

Parole chiave

Vedi anche

Accoglienza › Servizi › Servizi turistici
Data di ultima verifica: 04/12/19 12:46