060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Manifestazioni » Premio Nazionale Elio Pagliarani - Edizione 2019
Data: 12/11/19

Orario

Martedi 12 novembre 2019 - ore 17.00

ore 17.00 - saluti Cetta Petrollo Pagliarani, Emanuele Bevilacqua, Paola Passarelli e Antonio Rossi
ore 17.20 - presentazione dei finalisti e Lettura di una loro poesia
ore 17.40 - premiazione alla carriera e Lettura della motivazione
ore 18.15 - premiazione del vincitore della sezione innovazione
ore 18.30 - premiazione dei vincitori delle sezioni editi ed inediti e Lettura di una loro poesia

Ospitato in

Indirizzo

Indirizzo: Largo di Torre Argentina, 52
Zona: Rione Pigna (Torre Argentina) (Roma centro)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza

Contatti

Descrizione

Premio Nazionale Elio Pagliarani
Edizione  2019

Conduce Maria Grazia Calandrone

Il Premio Nazionale Elio Pagliarani, che ha lo scopo di promuovere e valorizzare, nello spirito sperimentale del poeta, la scrittura poetica e la ricerca letteraria che dimostrino qualità creative ed espressive originali nell'innovazione linguistica ideato dall’Associazione Letteraria Elio Pagliarani e promosso da un comitato di cui fanno parte tra gli altri la Federazione Unitaria Italiana Scrittori (FUIS) e Nevio Vici, annuncia i finalisti.

Elisabetta Benassi consegna il suo omaggio a Walter Pedullà

Il premio Elio Pagliarani alla carriera per il 2019, dopo aver insignito Nanni Balestrini, Giulia Niccolai, Carlo Bordini e Carla Vasio, per una volta non va a uno scrittore bensì a un critico, Walter Pedullà, che è però stato "il" critico di Pagliarani: per tutta una vita il suo amico e interprete più fedele e simpatetico. Come sempre il premio consiste di un'opera d'arte  originale del nostro tempo, in questa occasione un frottage della serie «Safari» di Elisabetta Benassi, artista ormai riconosciuta a livello internazionale.

Il premio, articolato nelle sezioni Poesia edita, Poesia inedita, Premio alla carriera e Premio all’innovazione tecnologica e fusione dei linguaggi.

Per la sezione Poesia edita, queste le raccolte finaliste dell’edizione 2019: Il commissario Magrelli di Valerio Magrelli (Einaudi), I legni di Laura Pugno (Lieto Colle), Storie del pavimento di Gherardo Bortolotti (TIC edizioni).
Per la sezione Poesia inedita, le raccolte finaliste sono: [assemblatz] di Fiammetta Cirilli, Sinapsi di Marilina Ciaco, Saggio sulla paura di Fabrizio Miliucci.
L’opera vincitrice della sezione Innovazione tecnologica e fusione dei linguaggi è esposta e/o ospitata presso uno dei siti culturali della città di Roma e diffusa nel web a cura dell’Associazione letteraria Elio Pagliarani.

Il premio è una delle attività dell’Associazione letteraria Elio Pagliarani dedicata allo studio della poesia contemporanea.

Parole chiave

Data di ultima verifica: 11/11/19 14:32