060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Manifestazioni » Girovagarte
Data: a partire da 20/12/20

Orario

Dal 20 dicembre 2020

Evento fruibile sul canale youtube del teatro dal 20 dicembre alle 18:00
https://www.youtube.com/channel/UCzy8YpLj0n7IK3CCI4MzcTA?view_as=subscriber

Contatti

Descrizione

Fotografie di Samanta Sollima

Associazione Handicap Noi e gli Altri
progetto sostenuto con i fondi Otto per Mille della Chiesa Valdese


E’ un progetto la cui idea di fondo nasce intorno ai temi dell’accessibilità e delle pari opportunità, quali condizioni di base da cui partire per l’affermazione del diritto di ciascuno di aspirare ad una qualità di vita migliore, dignitosa e aperta alle relazioni. Girovagarte si propone di “fare” inclusione sociale attraverso percorsi di incontro e di conoscenza diretta con l’arte e il mondo della cultura. In pratica è un’attività per il tempo libero rivolta a tutti ed in particolare a persone con disabilità, prevalentemente abitanti nel quartiere di Tor Bella Monaca. La proposta si rivolge inoltre a persone con scarse opportunità di socializzazione o che non hanno avuto mai la possibilità di visitare un museo o luoghi d’arte. Nelle periferie e in quartieri come Tor Bella Monaca, molte persone vivono ancora oggi ai margini, “costrette”, dalle tante barriere esistenti, a rimanere invisibili e quindi tagliati fuori dal contesto cittadino e dal senso di “comunità”. Ora questo progetto si pone come uno strumento di servizio, come a voler aprire una via di comunicazione interrotta, per creare connessioni tra periferia e centro, e per differenza, contrasti tra degrado e “bello”, in ogni caso: relazioni di senso. L’arte pensiamo possa essere il medium più adatto attraverso il quale far passare questo gioco di contaminazioni. Affidiamo alle opere d’arte e al “bello” il compito di influenzarci e perché no, di educarci ad imparare a guardare noi stessi e le cose del mondo, con una prospettiva altra rispetto all’automatismo del quotidiano, chissà forse anche con la visione, che la bellezza esiste veramente se impariamo a scoprirla innanzitutto dentro di noi. Mal che vada, comunque avremo trascorso un po’ del nostro tempo da qualche altra parte: lontani dal grigio incombente delle “torri”.

Parole chiave

A cura di

Cultura e svago › Luoghi e utilità per lo spettacolo › Teatri
Data di ultima verifica: 13/01/21 14:32