060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Manifestazioni » Giornata Mondiale dell’Acqua - Aquae septimae, terza edizione
Data: da 21/03/19 a 27/03/19

Orario

Venerdì 22 marzo ore 17.00 Sala Rossa
Conferenza pubblica Water for all - Leaving no one behind in memoria di Don Roberto Sardelli

Sabato 23 e domenica 24 marzo
Rievocazione storica AQUAE SEPTIMAE: ROMA ANTICA, REGINA AQUARUM a cura del Gruppo Storico Romano presso il Parco degli Acquedotti
Sabato 23 marzo, Parco degli Acquedotti accesso via Lemonia, Ricostruzione di ambienti
della Roma Antica con performance teatrali e danze rituali, mattina dalle 11.00 alle 13.00 e
pomeriggio dalle 15.00 alle 18.00
Domenica 24 marzo, Parco degli Acquedotti accesso via Lemonia, Ricostruzione di ambienti
della Roma Antica con performance teatrali e danze rituali, mattina dalle 11.00 alle 13.00 e
pomeriggio dalle 15.00 alle 18.00.

Visite guidate PER UN ITINERARIO DELL’ACQUA Verso il museo diffuso delle acque del VII Municipio
Venerdì 22 marzo, apertura straordinaria 9.00 – 13.30, punto informativo Acquedotti in
via Lemonia, visite guidate su richiesta. A cura del personale del Parco Regionale Appia
Antica
Sabato 23 marzo, ore 10.30, visita guidata all’Acquedotto del Mandrione, appuntamento a
Fontana Bella. A cura del personale del Parco Regionale Appia Antica
Sabato 23 marzo, ore 11.00, visita guidata Villa delle Vignacce presso il Parco degli
Acquedotti, appuntamento in via Lemonia, angolo via Publicola. A cura di Paola Chini,
Sovrintendenza Capitolina Beni Culturali
Domenica 24 marzo, ore 10.30, visita guidata ai Monumenti situati nel Parco di Tor Fiscale
a cura di Antonio Insalaco, Sovrintendenza Capitolina Beni Culturali

Ospitato in

Informazioni

Scarica la locandina e il programma.

Descrizione

Anche quest’anno, per la terza volta consecutiva e sempre in concomitanza con la Giornata Mondiale dell’Acqua (venerdì 22 marzo), Roma celebra l’acqua, autentica protagonista d’un territorio che ha vaste estensioni di campagna. Dove il più umile e prezioso dei fluidi, spesso mineralizzato e reso effervescente dal suolo vulcanico, intreccia il suo corso con la memoria ancestrale e le emergenze archeologiche: i grandi acquedotti, il Ninfeo di Egeria, l’Almone alla Caffarella – principe delle marrane e divinità agli albori di Roma –, l’Acqua Santa… 

Aquae Septimae, edizione 2019, comincia giovedì 21 nel segno della poesia (dato che il 21 ricorre un’altra Giornata Mondiale, quella appunto della Poesia) e va avanti fino a mercoledì 27 tra conferenze, dibattiti, rievocazioni storiche, visite guidate. Tema, ovviamente, è sempre il pianeta acqua e tutte le sue implicazioni, dai miti primigenii che proprio qui si svilupparono alle questioni attuali, legate ai cambiamenti climatici.

Parole chiave

Data di ultima verifica: 22/03/19 12:49