060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Cultura e svago » Verde » Giardini, ville e parchi urbani » Villa Glori
Tipologia: Parco Storico

Indirizzo

Indirizzo: Piazzale Del Parco Della Rimembranza
Zona: Quartiere Parioli (Roma nord)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza
Ingressi: Viale Maresciallo Pilsudski, Piazzale Parco della Rimembranza

Contatti

Orario

Aperto dall'alba al tramonto

Informazioni

Servizio noleggio pony per bambini (entrata di viale Maresciallo Pilsudski)
Dal lunedì al venerdì ore 16.00 - 19.30
sabato e domenica ore 10.00 - 13.00 e 16.00 19.30

Per informazioni 347 0322770

Descrizione

Il Parco di Villa Glori è situato sul Monte Caciarello, un'altura che da Via dei Monti Parioli scende fino al Tevere. Fu acquisita per uso pubblico dall'amministrazione Nathan (ex sindaco della città di Roma) allo scopo di creare un parco panoramico sfruttando la felice posizione di altura. Il progetto di risistemazione fu eseguito nel 1923 da Raffaele De Vico e nel 1930, al suo interno, fu realizzato un "Parco della Rimembranza" in ricordo del tragico tentativo di liberare Roma intrapreso dai fratelli Cairoli. Il Parco della Rimembranza deve il suo nome alla memoria dello scontro tra garibaldini e guardie pontificie che ebbe luogo il 23 ottobre 1867 nella vigna dell'ingegner Vincenzo Glori e che costò la vita a Enrico Cairoli, che insieme al fratello Giovanni e ad altri settanta volontari aveva raggiunto Roma allo scopo di scatenare l'insurrezione del popolo romano. Poco distante dalla sommità vi è il Piazzale dell'Altare sul quale si erge la colonna commemorativa dei caduti del 1867. Sul piazzale di Villa Glori sorge un Momumento ai caduti della Prima Guerra Mondiale; nel 1924 gli studenti romani piantarono in questo parco gli alberi che tuttora ne costituiscono la vegetazione: ognuno recava una targhetta con il nome di uno dei soldati che persero la vita nel primo conflitto mondiale. Il casale settecentesco di Villa Glori si trova in un'area del parco chiusa al pubblico, dove dei bei padiglioni in legno in stile Liberty ospitano una struttura sanitaria. Nell'area verde è stato realizzato nel 1997 e riproposto nel 2000 l'allestimento "Varcare la soglia", che costituisce il primo museo romano di scultura contemporanea all'aperto. Il valore della mostra non è solo estetico: vuole infatti testimoniare la capacità dell'arte di comunicare valori sociali come la solidarietà, l'assistenza, il superamento di ogni pregiudizio nei riguardi di tutte le diversità. Per gli appassionati di archeologia: sul fianco nord della collina, attraverso un passaggio in tufo, si raggiunge un mausoleo del III sec. d. C.

Servizi

» Area gioco attrezzata per bambini
» Maneggio e noleggio pony

Per saperne di più

Cultura e svago › Beni culturali › Beni archeologici
Data di ultima verifica: 13/07/21 15:24