060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Cultura e svago » Verde » Giardini, ville e parchi urbani » Rosa Augusta Palatina nel roseto degli Horti Farnesiani

Indirizzo

Indirizzo: Via di San Gregorio, 30
Zona: Rione Campitelli (Foro Romano- Campidoglio-P.Venezia) (Roma centro)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza
nel Viridarium degli Horti Farnesiani

Contatti

Orario

Ingresso con orari e biglietto dell'area archeologica Foro Romano/Palatino

Informazioni

Mercoledì 22 maggio 2019, Alfonsina Russo, direttore del Parco archeologico del Colosseo, ha presentato la rosa Augusta Palatina nel roseto degli Horti Farnesiani.

Dedicata a Greta Thunberg, l'attivista svedese per lo sviluppo sostenibile e contro il cambiamento climatico, l’Augusta Palatina è una nuova specie di rosa che racchiude il patrimonio genetico di alcune delle più antiche rose pervenute fino a noi.

Incarna l’immagine della rosa di cui parlano le fonti antiche ed è stata scelta per celebrare il roseto del Parco archeologico del Colosseo. Torna a risplendere così il roseto del Palatino, realizzato agli inizi del secolo scorso da Giacomo Boni, architetto-archeologo veneziano, convinto sostenitore di un attento impiego del verde nelle aree archeologiche, importante per riproporre l’antica armonia tra monumenti e paesaggio. A lui si deve l’impianto del roseto, con l’intento di far rivivere lo spirito dei giardini imperiali e dei rinascimentali Horti Farnesiani che, in fasi successive, avevano abbellito la sommità dell’antico colle.

All'interno di

Cultura e svago › Beni culturali › Beni archeologici

Vedi anche

Cultura e svago › Beni culturali › Beni archeologici
Data di ultima verifica: 29/01/20 13:41