060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Cultura e svago » Luoghi e utilità per lo spettacolo » Spazi polifunzionali » CAE - Città dell'altra economia

Indirizzo

Indirizzo: Largo Dino Frisullo
Zona: Rione Testaccio (Roma centro)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza
angolo Via di Monte Testaccio

Contatti

Telefono: Vedere la sezione "Informazioni"

Orario

La Città dell’Altra Economia è aperta dal martedì alla domenica dalle ore 7.30 alle 24.00

SpazioBio, il negozio dei produtori biologici
dal martedì al venerdì 10.00 - 19.30 (orario continuato) Banco ortofrutta fino alle ore 19.00
sabato dalle ore 10.00 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 19.30
domenica dalle ore 9.30 alle 16.00

CafèBoario, il biobar alla CAE
dal martedì alla domenica ore 7.30 - 21.00 (orario continuato)

StazionediPosta, il ristorante bio alla CAE
dal martedì alla domenica ore 11.00 - 24.00 (orario continuato)

TanaLIBeRItutti, la libreria ludoteca
dal martedì al venerdì ore 12.00 - 19.00
Sabato e domenica ore 10.30 - 19.00

Mercato dei produttori biologici e degli artigiani
tutte le domeniche dalle ore 9.00 al tramonto

Informazioni

Cafè Boario
info e prenotazioni
06 64521240 (ore ufficio)
340 3980467 Valter
331 7652740 Piero

Ristorante Stazione di Posta
info e prenotazioni
06 5743548
345 1705265

Libreria TANA LIBeRI TUTTI
info e prenotazioni
Responsabile Chiara Cardelli 392 9169188

Eventi di oggi

Eventi in programma

La Città dell'Altra Editoria 2018 (Incontri) da 28/04/18 a 29/04/18

Descrizione

Si sviluppa nell'area restaurata del Campo Boario di Testaccio (ex Mattatoio)
3.500 metri quadrati di esposizione, vendita, eventi e incontri per la promozione dell'altra economia: agricoltura biologica e sociale, commercio equo e solidale, energie rinnovabili e bioedilizia, riuso e riciclo, mobilità sostenibile, ma anche una libreria e una ludoteca, un biobar e un bioristorante.

Un luogo per promuovere una cittadinanza consapevole
La Città dell'Altra Economia è uno dei primi spazi in Europa interamente dedicato a quelle pratiche economiche che si caratterizzano per l'utilizzo di processi a basso impatto ambientale, che garantiscono un'equa distribuzione del valore, che non perseguono il profitto e la crescita a ogni costo e che mettono al centro le persone e l'ambiente. La Città nasce come luogo di promozione di tutta l'altra economia romana, offrendo alle realtà del settore spazi espositivi, luoghi di incontro, formazione, ricerca e sviluppo.

Esposizione e vendita di prodotti
La Città è organizzata in spazi di esposizione e vendita di prodotti biologici, equi e solidali, di riciclo o riuso di materiali. Operatori del settore delle energie rinnovabili e della bioedilizia sono a disposizione per fornire informazioni e servizi. Un ristorante e un bar propongono cibi e bevande realizzati con prodotti provenienti dall'agricoltura biologica e dal commercio equo e solidale. Una libreria dedicata ai bambini e alle bambine e ai loro genitori.

Diffusione della cultura e condivisione dei saperi
Nella Città sono presenti spazi per svolgere convegni, seminari e corsi di formazione. L'ampio piazzale viene utilizzato per fiere, mercati, mostre e spettacoli.

Progettazione e gestione partecipata
Il progetto di gestione del Consorzio Città dell'Altra Economia - CAE ha un carattere inclusivo e aperto. Un Comitato di indirizzo costituito da un'ampia rete di partner fornirà indicazioni per la gestione e verrà coinvolto nella programmazione delle attività.

Archeologia industriale e bioarchitettura.
La sede della Città dell'Altra Economia occupa 3.500 mq recuperati dall'edificio delle antiche Pese del Bestiame, dalle tettoie e dalle pensiline del Campo Boario. L'intervento di restauro conservativo, in sintonia con il fine etico della Città dell'Altra Economia, è stato realizzato secondo principi di bioarchitettura e con soluzioni innovative nel rispetto del contesto storico. Il progetto è inserito nel più vasto recupero dell'area del Mattatoio che darà luogo alla Città delle Arti.

Il Consorzio Città dell'Altra Economia - CAE
Il Consorzio Città dell'Altra Economia - CAE, vincitore del bando di Roma Capitale, gestirà per i prossimi 6 anni gli spazi, i servizi e le attività della Città.
Il Consorzio gestisce, inoltre, direttamente il negozio (SpazioBio), il bar (Cafè Boario), il ristorante (Stazione di Posta) e la libreria ludoteca (TanaLiberiTutti).
Il Consorzio gestirà in maniera unitaria e coordinata le attività della CAE garantendo autonomia organizzativa e di impresa a ciascuna delle realtà che saranno impegnate nelle diverse aree di attività.
Il Consorzio ha come obiettivo il coinvolgimento permanente di tutti i soggetti interessati allo sviluppo e promozione dell'Altra Economia e alla realizzazione di eventi ed attività all'interno della CAE. Il Consorzio non è, infatti, esaustivo delle realtà dell'Altra economia, ma deve permettere a tutte le realtà di usufruire al meglio degli spazi della CAE.
Del Consorzio fanno parte l’AIAB, Associazione Italiana per l’Agricoltura Biologica, la Cooperativa 29 giugno, la Cooperativa Agricoltura Nuova e la Cooperativa Sociale Integra.

Approfondimenti: www.cittadellaltraeconomia.org/index.php?option=com_content&view=article&id=42&Itemid=202

Parole chiave

Questa scheda (All'interno di) comprende

Cultura e svago › Luoghi e utilità per lo spettacolo › Locali

A cura di

Cultura e svago › Shopping › Mercati e mercatini
Data di ultima verifica: 13/06/17 16:15