060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Cultura e svago » Luoghi di culto di interesse storico-artistico » Chiese cattoliche » Chiesa Sant'Agostino in Campo Marzio
Tipologia: Basilica minore, Chiesa parrocchiale

Indirizzo

Indirizzo: Piazza di Sant'Agostino, 80
Zona: Rione S. Eustachio (Senato-Corso Rinascimento) (Roma centro)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza

Contatti

Telefono: +39 06 68801962
Fax: +39 06 6833547 - 06 68215193

Orario

Tutti i giorni ore 7.30-12.00 / 16.00-19.30

 

Orario Messe
Festivi: 8.00-10.00-12.00-18.30
Feriali: 8.00-18.30

Durante la celebrazione della S. Messa non è possibile visitare la chiesa

Descrizione

La sua costruzione cominciò nel1296 per volere di Bonifacio VIII, ma fu portata a termine solo nel 1420. L'aspetto attuale è frutto della ricostruzione degli anni 1479-1483 ad opera di Jacopo di Pietrasanta e Sebastiano Fiorentino.

Nel 1756 Luigi Vanvitelli trasformò radicalmente l'interno della chiesa e ne modificò il campanile quattrocentesco. La facciata, tipico esempio di architettura rinascimentale romana, preceduta da un’ampia scalinata, presenta nell'ordine inferiore un grande portale con timpano triangolare. Ai lati sono due portali minori sovrastati da due finestre tonde. L'ordine superiore apre al centro una finestra tonda e a coronamento un timpano triangolare.

L'interno è diviso in tre navate e presenta cinque cappelle per lato. A destra del portale centrale troviamo la "Madonna del Parto" di Jacopo Sansovino (1521). Nella prima cappella a sinistra si trova il celebre dipinto della "Madonna dei Pellegrini" del Caravaggio (1604), mentre il terzo pilastro di sinistra della navata centrale è decorato con un affresco di Raffaello raffigurante il "Profeta Isaia" (1512).

Sull'altare maggiore, realizzato nel 1627 su progetto del Bernini, è collocata la "Vergine con Bambino" proveniente dalla chiesa di Santa Sofia a Costantinopoli. Di particolare rilievo la pala raffigurante "Sant'Agostino, Giovanni Evangelista e Girolamo" del Guercino (1591-1666) nella cappella del transetto destro dedicata al santo titolare.

Nella chiesa, nella cappella a lei dedicata, è sepolta Santa Monica, il cui corpo fu trasferito da Ostia nel 1483.

Per saperne di più

Cultura e svago › Itinerari
Data di ultima verifica: 03/03/16 16:53