060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Cultura e svago » Luoghi di culto di interesse storico-artistico » Chiese cattoliche » Chiesa Sant'Agnese fuori le Mura
Tipologia: Chiesa parrocchiale

Indirizzo

Indirizzo: Via Nomentana, 349
Zona: Quartiere Monte Sacro Alto (Roma nord)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza

Contatti

Telefono: +39 06 86205456
Fax: +39 06 8610840
Sito web: www.santagnese.com

Orario

Feriale: 8.00 - 19.00
Durante le celebrazioni non è consentito visitare la Chiesa.
Per gli orari delle SS. Messe telefonare alla Chiesa.
Gli orari possono subire cambiamenti. Si suggerisce di verificare contattando la chiesa o visitando il sito: www.santagnese.com/index.php?option=com_frontpage&Itemid=1

 

Orari Mausoleo di Santa Costanza
Tutti i giorni ore 9.00-12.00 / 15.00-18.00
Chiuso la mattina di domenica e dei giorni festivi religiosi

Orari Catacombe
Tutti i giorni ore 9.00-12.00 / 15.00-17.00
Chiuso la mattina di domenica e dei giorni festivi religiosi
Chiuse dal 2 al 29 novembre

Informazioni

Visite guidate alle catacombe:
biglietto intero € 8 - ridotto € 5

Descrizione

La chiesa di Sant' Agnese fuori le Mura fu edificata nel 324, per volere di Costanza, figlia dell'imperatore Costantino, sopra le rovine di un cimitero e delle catacombe che accoglievano i resti della Santa. Fu ricostruita su commissione di papa Onorio I ed in seguito fu più volte restaurata. E' uno degli esempi più integri ed insigni di antica basilica cristiana. La facciata ospita un meraviglioso portale rinascimentale, fregiato dalla rovere del futuro papa Giulio II, ed è sormontato da una bifora. Una larga scalinata marmorea, del 1590, scende al nartece della chiesa. Sulle pareti vi sono frammenti lapidei e pezzi architettonici provenienti dalle catacombe. L'interno, preceduto dal nartece, è a tre navate, separate da quattordici colonne antiche, con bellissimi capitelli corinzi. Interessante il mosaico che ritrae, su uno sfondo d'oro, Sant'Agnese come imperatrice bizantina, uno dei più alti esempi di arte bizantina a Roma. Il 21 gennaio di ogni anno nella chiesa vengono benedetti due agnelli e con la loro lana si confeziona un "pallium" che il papa dona poi agli arcivescovi di nuova nomina.

Vedi anche

Cultura e svago › Beni culturali › Beni archeologici
Cultura e svago › Beni culturali › Beni archeologici
Data di ultima verifica: 15/05/18 11:40