060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Cultura e svago » Luoghi di culto di interesse storico-artistico » Chiese cattoliche » Chiesa dei Ss. Quattro Coronati
Tipologia: Basilica minore

Indirizzo

Indirizzo: Via dei Santi Quattro, 20
Zona: Rione Celio (Terme di Caracalla) (Roma centro)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza

Contatti

Telefono: +39 06 70475427
Fax: +39 06 77262545
Cellulare: Per informazioni turistiche +39 335 49 52 48

Orario

La Basilica, il chiostro e l'oratorio di S. Silvestro
ore 10.00 - 11.45 / 16.00 - 17.45
Domenica il Chiostro è chiuso

Durante le celebrazioni non è consentito visitare la Chiesa.
Per gli orari delle SS. Messe telefonare alla Chiesa.
Gli orari possono subire cambiamenti. Si suggerisce di verificare contattando la chiesa o visitando il sito: www.monacheagostinianesantiquattrocoronati.it/

Descrizione

Costruita in origine nel IV secolo, la chiesa deve il suo nome alla tradizione del martirio di quattro soldati romani rifiutatisi di adorare il dio Esculapio, e di cinque scultori di Pannonia. Per questo ultimo motivo la chiesa è oggetto di particolare devozione da parte degli scalpellini e dei marmorari.

Il chiostro del Duecento, definito probabilmente il più suggestivo che i marmorari abbiano mai lasciato in Roma, e l'Oratorio di San Silvestro che, famoso per essere decorato da affreschi risalenti al XIII secolo, mostrano, tra gli altri, episodi della leggenda di Costantino.

L'insieme delle costruzioni conserva ancora il severo carattere che aveva nel Medioevo, quando fungeva da bastione di difesa della vicina Basilica di San Giovanni e del Patriarchio. L'interno è quello tipico della basilica medioevale, con tre navate divise da antiche colonne di granito, con capitelli corinzi e compositi. L'abside, di grande ampiezza, risale alla chiesa primitiva, la cui navata mediana era larga quanto tutta la chiesa attuale. Dalla navata si passa nel graziosissimo chiostro, costruito nel 1120, che ospita un giardino.

Questa scheda (All'interno di) comprende

Cultura e svago › Beni culturali › Beni architettonici e storici
Data di ultima verifica: 22/10/18 11:15