060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Cultura e svago » Istituzioni culturali » Biblioteche » Biblioteca Archivio Arte Contemporanea Crispolti
Tipologia: Specializzata

Indirizzo

Indirizzo: Via Livenza, 2
Zona: Quartiere Pinciano (Roma centro)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza

Contatti

Orario

La consultazione della Biblioteca Crispolti è possibile soltanto su appuntamento e con lettera di presentazione, indicando un programma mirato di ricerca, da inviare preventivamente all’indirizzo e-mail: info@archiviocrispolti.it

Descrizione

La Biblioteca Crispolti è un’istituzione privata nata contemporaneamente all’Archivio Crispolti nei primi anni Cinquanta, in stretta relazione con lo svolgersi dell’attività storico-critica di Enrico Crispolti.
Il materiale della Biblioteca documenta la storia dell’arte e della critica d’arte in Europa e in America fra il XIX e il XXI secolo, nel quadro complessivo di cultura, vita sociale e politica, storia e filosofia contemporanee.
Consiste in una raccolta di oltre 55.000 volumi fra volumi di carattere generale, monografie, cataloghi generali ragionati e cataloghi di esposizioni, relativi sia a movimenti, situazioni e gruppi artistici sia a singoli artisti; è completamente inventariata e finora parzialmente inserita nel sistema SBN.
Il patrimonio di monografie, di studi storico-critici e di cataloghi generali, assieme alla raccolta di materiali documentari originali conservati nell’Archivio, rende la Biblioteca Crispolti un centro di ricerca e documentazione fondamentale in Italia per quanto riguarda in particolare gli ambiti di Art Nouveau, Cubismo, Futurismo in tutte le sue molteplici articolazioni operative, Avanguardie europee nei primi decenni del XX secolo, Espressionismo nei suoi diversi aspetti, Arte italiana fra le due guerre, Surrealismo, Informale, Svolgimenti delle ricerche non-figurative, Pop Art, Ricerche figurative nella seconda metà del XX secolo, Arte ambientale e arte nel sociale. E per quanto riguarda inparticolare l'opera di numerosi singoli artisti quali: Francisco Goya, Oddo Aliventi, Giacomo Balla, Enrico Baj, Mirko Basaldella, Guido Biasi, Umberto Boccioni, Corrado Cagli, Angelo Casciello, Arturo Ciacelli, Claudio Cintoli, Mimmo Conenna, Francesco Di Cocco, Giannetto Fieschi, Fillia, Lucio Fontana, Ignazio Gadaleta, Franco Garelli, Renato Guttuso, Edgardo Mannucci, Titina Maselli, Mattia Moreni, Bepi Romagnoni, Mino Rosso, Francesco Somaini, Franco Summa, Mino Trafeli, Valeriano Trubbiani, Sergio Vacchi.

Servizi

» Audioteca
» Collegamento Internet
» Fototeca
» Mediateca
» Microfilms
» Postazioni audiovisive
» Servizio fotocopie
» Videoteca
Data di ultima verifica: 29/08/19 12:57