060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Cultura e svago » Istituzioni culturali » Accademie e istituti » Associazione Archivio di Scuola Romana
Tipologia: Italiano

Indirizzo

Indirizzo: Via del Babuino, 89
Zona: Rione Campo Marzio (P.Spagna-P.Popolo-Pincio) (Roma centro)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza

Contatti

Telefono: 06 3207724 - 06 3207725
Fax: 06 32320610

Orario

L’Archivio è aperto al pubblico su appuntamento

Descrizione

Nel 1983 un gruppo di intellettuali e di artisti, tra gli altri Miriam Mafai, Netta Vespignani, Maurizio Fagiolo dell’Arco, Antonello Trombadori e Alberto Ziveri, decidono di dare vita a un’associazione dedicata alla valorizzazione di un momento culturale importante, ma fino a quel momento trascurato: la vita artistica romana tra le due guerre, dagli anni di Valori Plastici alla Scuola di via Cavour, dal Tonalismo degli anni Trenta all’ultima concitata fase, tra realismo e espressionismo, negli anni di guerra. Fin dai suoi primi giorni di vita l’Archivio gode della partecipazione attiva dei protagonisti dell’epoca ancora in vita, artisti, galleristi, letterati che donano materiali documentari e soprattutto la loro diretta testimonianza. Un ruolo importantissimo è svolto dagli eredi, che a loro volta contribuiscono alla costruzione di un solido fondo d’archivio. 
Nel corso degli anni questa prima parte è accresciuta dal lavoro di studiosi e ricercatori, Valerio Rivosecchi, Francesca Romana Morelli, Carolina Marconi, Isabella Montesi che, estendendo l’indagine a biblioteche italiane ed estere e ad archivi pubblici e privati, rendono l’Archivio della Scuola Romana punto di riferimento fondamentale per quanti vogliano studiare questo periodo della storia dell’arte. Nei suoi ventitré anni di vita l’Archivio raccoglie diecimila tra cataloghi, libri e monografie, la maggior parte delle riviste e delle pubblicazioni specializzate dell’epoca, carteggi, diari e autografi degli artisti e dei letterati a loro vicini, in massima parte inediti. Da non trascurare l’importante fototeca che comprende originali d’epoca e immagini delle opere. Fin dall’inizio i materiali vengono resi disponibili alla consultazione degli studiosi italiani e stranieri e dei numerosi studenti impegnati nella preparazione della tesi di laurea. Dal 1997 parte del materiale è consultabile on-line sul sito.

Servizi

» Archivio fotografico
» Archivio storico
» Consultazione
» Ricerche bibliografiche
Data di ultima verifica: 14/05/20 15:45