060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Cultura e svago » Beni culturali » Musei » Museo Nazionale Romano - Crypta Balbi
Tipologia: Museo archeologico, Museo statale

Indirizzo

Indirizzo: Via delle Botteghe Oscure, 31
Zona: Rione Pigna (Torre Argentina) (Roma centro)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza

Contatti

Telefono: +39 06 39967700 (Coopculture) - 06 6780167
Telefono: info e pren scuole 848 082408 (Coopculture)

Orario

Martedì-domenica ore 9.00 - 19.45 
Chiuso lunedì, 25 dicembre, 1 gennaio

La biglietteria chiude un' ora prima
----------------------------------------------------------------------

L’area archeologica dell’esedra e i sotterranei rientrano nel percorso di visita del Museo.
 
In caso di pioggia e in occasione delle prime domeniche del mese gratuite, per motivi di sicurezza, sia l’area dell’esedra che i sotterranei non sono visitabili.

-------------------------------------

Prima domenica di ogni mese: ingresso al museo gratuito per tutti. Le mostre temporanee potrebbero invece seguire la consueta tariffazione.

Informazioni

Biglietti

Accesso ad una singola sede del Museo Nazionale Romano:
Intero € 10,00 - Ridotto € 5,00
In occasione di mostre: Intero € 13,00 - Ridotto € 8,00 

Combinato (valido 3 giorni) 
Palazzo Massimo, Palazzo Altemps, Crypta Balbi, Terme di Diocleziano
Intero € 12,00 - Ridotto € 6,00
In occasione di mostre: Intero € 15,00 - Ridotto € 9,00 

Ridotto:
- cittadini di età compresa tra i 18 e i 25 anni compiuti della dell'Unione Europea

Gratuito:
- prima domenica del mese
- ragazzi sotto i 18 anni (non compiuti) di ogni nazionalità
- Guide turistiche UE nell'esercizio della propria attività professionale
- Interpreti turistici UE nell'esercizio della propria attività professionale
- Dipendenti del Ministero per i Beni e le attività Culturali e Turismo
- Membri di ICOM (International Council of Museums)
- Membri di ICCROM (International organization for conservation of cultural heritage)
- Gruppi di studenti delle scuole pubbliche/private della UE accompagnati da un insegnante ogni 10 studenti, su prenotazione
- Docenti e studenti UE delle facoltà di Architettura, Lettere, Beni Culturali, Scienze della Formazione, Archeologia, Storia dell'Arte, Accademie di Belle Arti, mediante esibizione del certificato d'iscrizione per l'anno accademico in corso.
- Studenti Socrates ed Erasmus delle sopraindicate discipline
- Docenti di Storia dell'Arte degli Istituti liceali
- Studenti di: Istituto Centrale del Restauro, Opificio delle Pietre Dure, Scuola per il Restauro del Mosaico
- Giornalisti con tesserino di iscrizione all'albo nazionale o di altro Paese
- Portatori di handicap ed un loro familiare o accompagnatore appartenente ai servizi di assistenza socio-sanitaria
- Operatori delle associazioni di volontariato che svolgano, in base alle convenzioni in essere stipulate con il Ministero, attività di promozione e diffusione della conoscenza dei beni
- Docenti sia di ruolo che a contratto a tempo determinato, delle scuole italiane pubbliche o private paritarie, previa presentazione del modello di certificazione scaricabile dal sito MIUR

Accesso disabili
Il museo è accessibile al 100%.
La mobilità interna è garantita da ascensori e da rampe.
Su richiesta sono disponibili sedie a rotelle.
Sono presenti idonei servizi igienici.

Convenzionato con

Roma Pass
Cosa offre:

Roma Pass: biglietto cumulativo Crypta Balbi, Palazzo Altemps, Palazzo Massimo, Terme di Diocleziano. Biglietto gratuito se uno dei primi due ingressi/ridotto dal terzo ingresso in poi

Eventi di oggi

SARAH SZE alla Crypta Balbi (Mostre) da 21/11/18 a 27/01/19

Eventi in programma

Descrizione

Il Museo della Crypta Balbi è ospitato in un complesso tra Via delle Botteghe Oscure e via Castani che comprende due case di origine medievale su via Botteghe Oscure e il “dormitorio Barberiniano” su via Caetani. L’allestimento studiato e i percorsi di visita previsti consentono di percepire l’articolazione degli antichi edifici e le vie di comunicazioni originarie, in un’area che ha avuto una sostanziale continuità di vita dall’epoca romana ai giorni nostri. Lo scavo archeologico integrale e il progetto di recupero di tale importante complesso,che può ritenersi uno dei più riusciti progetti di archeologia urbana, è stato condotto per venti anni circa a partire dagli anni ‘80, ed ha consentito di comprendere le varie fasi edilizie dell’area. In epoca romana l’area era occupata da un vasto cortile porticato annesso al teatro di Balbo eretto nel 13 a.C., poi trasformato e adattato nelle epoche successive, soprattutto medievale e rinascimentale con l’insediamento del Monastero di Santa Maria Domine Rose sorto nell’VIII secolo, le case dei mercanti costruite dopo il Mille a ridosso del muro della Crypta, il Conservatorio di Santa Caterina dei Funari edificato nel XVI secolo. Al pianoterra sono esposte le trasformazioni di questo settore del centro storico così come documentate dallo scavo; in particolare al piano terra e al primo piano è illustrata la cultura cittadina a Roma tra V e X secolo attraverso l’esposizione di materiali che documentano le attività produttive e artigianali dell’epoca, quali manufatti provenienti dal deposito di VII secolo della Crypta che ha restituito una ingente quantità di vasellame da mensa, da cucina e da trasporto; oltre i reperti dello scavo della Crypta sono visibili altri contesti importanti provenienti da scavi urbani recenti e da collezioni storiche, in particolare i materiali dei Fori, del Colle Oppio, del Celio. Dalle raccolte storiche provengono materiali numismatici (collezione Gnecchi e Vittorio Emanuele III).

Servizi

» Accessibile ai disabili
» Guardaroba
» Informazioni
» Libreria
» Servizi igienici per disabili

Sistema Museale

Cultura e svago › Beni culturali › Musei

Vedi anche

Cultura e svago › Beni culturali › Beni archeologici

Gli altri musei del sistema

Cultura e svago › Beni culturali › Musei
Cultura e svago › Beni culturali › Musei
Cultura e svago › Beni culturali › Musei
Data di ultima verifica: 23/04/18 16:36