060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Cultura e svago » Beni culturali » Musei » MOI - Museo delle illusioni

Indirizzo

Indirizzo: Via Merulana, 17
Zona: Rione Esquilino (Termini-Via Nazionale) (Roma centro)

Contatti

Telefono: 06 45429340
Sito web: https://moiroma.it
Acquisto online: https://moiroma.it/biglietti

Orario

Dal lunedì al giovedì dalle ore 10.00 alle 20.30 (ultimo ingresso alle 19.30)
Dal venerdì alla domenica dalle ore 10.00 alle 21.00 (ultimo ingresso alle 20.00)

Ingresso solo su prenotazione i venerdì, i sabati, le domeniche e i festivi
dall'8 al 10 dicembre e dal 23 dicembre al 6 gennaio.

In tutti gli altri giorni della settimana la prenotazione online non è obbligatoria ma fortemente consigliata.

Informazioni

Adulti € 18,00
Bambini (6-15 anni) € 12,00
Bambini (0-5 anni) gratuito
Biglietto Famiglia € 45,00
2 adulti e 2 bambini (6-15 anni)
2 adulti e 1 bambino (6-15 anni)
1 adulto e 3 bambini (6-15 anni)
Studenti (scuole Superiori e Università e over 60) € 15,00
Persone con disabilità (incluso un accompagnatore) € 15,00

Modalità di partecipazione: Prenotazione consigliata

Descrizione

Dal 12 novembre 2022 è aperto al pubblico il Museo delle illusioni. Roma è la 38a città nel mondo – la seconda in Italia dopo Milano – ad avere una sede del museo interattivo che offre un’interessante esperienza visiva e educativa per adulti e giovani.

Al suo interno è permesso sperimentare, ridere, scattare foto e fare molto di quello che non è permesso normalmente in un museo. L’uso della fotocamera non solo è permesso, ma è fondamentale per godersi appieno l’esperienza. Il Museo delle Illusioni non è statico, è uno spazio che permette alle persone di essere creative e di svagarsi. La collezione del museo è composta da più di 70 attrazioni che riguardano la scienza, in particolare la fisica e la psicologia. A Roma, inoltre, si ha la possibilità di sperimentare nuove attrazioni: la stanza della simmetria e la stanza RGB. I visitatori possono imparare molto sulla prospettiva, la percezione ottica, il cervello umano e la scienza attraverso le esposizioni non convenzionali presenti e imparare perché i nostri occhi vedono cose che il nostro cervello non comprende. È possibile giocare con la propria immagine nella stanza degli specchi, sentirsi liberi nella stanza dell’infinito, resistere e sfidare le leggi della gravità, provare ad indovinare le dimensioni di alcuni oggetti e scattare foto in posizioni sorprendenti. All’interno del Museo si trova anche una collezione di ologrammi.

E' possibile organizzare feste di compleanno all'interno del museo >informazioni
Sono previste attività per le scuole >informazioni

Parole chiave

Data di ultima verifica: 30/11/22 11:41