060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Cultura e svago » Beni culturali » Musei » La Galleria Nazionale d'arte moderna e contemporanea
Tipologia: Museo statale, Museo storico-artistico

Indirizzi

Indirizzo: Viale delle Belle Arti, 131
Zona: Quartiere Pinciano (Roma centro)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza
Ingresso disabili: Via Antonio Gramsci, 71
Zona: Quartiere Pinciano (Roma centro)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza

Contatti

Telefono: 06 32298221 (info)
Telefono: 06 322 98 225 (biglietteria)
Telefono: 06 322981 (centralino lun-ven 8-14)
Fax: +39 06 3221579
Hashtag: #LaGalleriaNazionale
Prenotazione telefonica: +39 06 32810968

Orario

Riapertura dal 18 maggio 2020 https://lagallerianazionale.com/2020/05/17/open/
La Galleria Nazionale ha attivato tutte le misure di precauzione utili per permettere ai visitatori di muoversi all’interno degli spazi museali in sicurezza:
- l’entrata è dotata dei necessari presidi sanitari (guanti e gel igienizzante) messi a disposizione per il pubblico insieme alle informazioni sul codice di comportamento, esibito all’ingresso e consultabile qui: http://lagallerianazionale.com/site2018/wp-content/uploads/2020/05/codice-di-comportamento-COVID19.pdf
- è garantito il servizio ripetuto di pulizia e sanificazione degli ambienti di servizio e delle superfici
- dispositivi di distanziamento sistemati nella pavimentazione all’esterno e all’interno gestiscono in sicurezza il flusso contingentato dei visitatori
- un’opportuna segnaletica e una mappa indicano il percorso di visita consigliato all’interno del museo
- il personale assolve agli obblighi di sicurezza previsti dal DPI
Si ricorda l’obbligo di indossare la mascherina per i visitatori.
Gli orari di apertura in vigore:
Martedì-domenica dalle 9 alle 19 con ultimo ingresso alle 18.15.
Chiuso lunedì, 25 dicembre, 1° gennaio

Non è consentito introdurre animali, con la sola eccezione dei cani guida per le persone non vedenti.

Sala via Gramsci via Gramsci, 69

Bookshop
via Gramsci, 69
Tel. +39 06 32110 966

La Biblioteca e l’Archivio Bioiconografico e Fondi Storici sono aperti e accessibili su prenotazione, scrivendo rispettivamente a gan-amc.biblio@beniculturali.it e gan-amc.archivi@beniculturali.it.
La Biblioteca è aperta dalle 9 alle 14 con ingresso limitato solo tra le 9 e le 9.30, scaglionato su appuntamento.

Biblioteca su prenotazione
 +39 06 322 982 46
gan-amc.biblio@beniculturali.it

Archivi su prenotazione
gan-amc@beniculturali.it

Caffè delle Arti via Gramsci, 73
www.caffedelleartiroma.com/ - tel. +39 06 32651236

Informazioni

Biglietto intero: € 10,00

Biglietto ridotto: € 2,00
– cittadini UE di età compresa tra i 18 e i 25 anni

Biglietto ridotto: € 5,00
– possessori di un biglietto del MAXXI
– visitatori U30 possessori della Lazio Youth Card

Biglietto gratuito
– visitatori di età inferiore a 18 anni
– docenti e studenti UE delle facoltà di architettura, di conservazione dei beni culturali, di scienze della formazione e dei corsi di laurea di lettere e materie letterarie con indirizzo archeologico o storico-artistico delle facoltà di lettere e filosofia
– portatori di handicap e un loro accompagnatore che dimostri la propria appartenenza a servizi di assistenza socio-sanitaria
– giornalisti con tesserino in corso di validità
– studenti in possesso della Carta “Io Studio”
– guide turistiche
– soci ICOM
– dipendenti MiBAC
– possessori della Lazio Youth Card (solo il giovedì)

Agevolazioni per l'ingresso

Ingresso gratuito per tutti la prima domenica del mese fino a dicembre 2020

Convenzionato con

Roma Pass
Cosa offre:

Roma Pass: biglietto gratuito se uno dei primi due ingressi/ridotto dal terzo ingresso in poi

Eventi di oggi

Leoni - Davide Rivalta (Mostre) a partire da 21/06/17

Manifestazioni in corso

Descrizione

Istituita nel 1883 con la missione di documentare l'arte "vivente", la Galleria fu trasferita a Valle Giulia, per l’Esposizione Universale del 1911, dove ha ancora sede nel monumentale palazzo di ispirazione neoclassica e gusto Liberty del tempo, realizzato l'architetto Cesare Bazzani.

La Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea custodisce la più completa collezione dedicata all’arte italiana e straniera tra il XIX e il XXI secolo. Tra dipinti, disegni, sculture e installazioni, le quasi 20.000 opere della raccolta sono espressione delle principali correnti artistiche degli ultimi due secoli, dal Neoclassicismo all’Impressionismo, dal Divisionismo alle Avanguardie storiche dei primi anni del Novecento, dal Futurismo e Surrealismo, al più cospicuo nucleo di opere di arte italiana tra gli anni ’20 e gli anni ’40, dal movimento di Novecento alla cosiddetta Scuola Romana.
Un altro importante nucleo è costituito da opere del periodo informale del secondo dopoguerra, da quelle della Pop Art e dell’Arte povera. La collezione comprende anche artisti del nostro tempo.

Nell'ottobre 2016 la Galleria ha scritto un nuovo capitolo della sua storia portando a compimento l’ampio processo di trasformazione, riorganizzazione e riallestimento con la restituzione al pubblico di spazi completamente rinnovati e la profonda rilettura delle sue collezioni.

La Galleria Nazionale si propone oggi come luogo di scoperta, aperto alla ricerca e alla contemplazione, e spazio di riflessione sui linguaggi, sulle pratiche espositive e sul ruolo del museo contemporaneo.

Attività didattiche

Indicazioni per le visite guidate dei gruppi:

- gli operatori turistici e le associazioni culturali private che organizzano visite guidate sono pregati di prenotare almeno 3 giorni prima, specificando il numero dei componenti del gruppo (mai superiore alle 25 persone, compresi i bambini) e l’orario previsto per la visita
- le segnalazioni e prenotazioni vanno inoltrate all’indirizzo gnam.edu@gmail.com
- gli operatori devono garantire la massima trasparenza nei confronti dei fruitori delle proprie iniziative

Servizi

» Audioguida
» Bar
» Guardaroba
» Libreria
» Ristorante

Per saperne di più

Cultura e svago › Beni culturali › Musei

Vedi anche

Cultura e svago › Istituzioni culturali › Biblioteche
Cultura e svago › Verde › Giardini, ville e parchi urbani

A cura di

Eventi e spettacoli › Manifestazioni
Data: a partire da 17/03/20
Data di ultima verifica: 20/05/20 10:32