060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Cultura e svago » Beni culturali » Musei » Istituto Centrale per la Grafica - Calcografia
Tipologia: Museo statale, Museo storico-artistico

Indirizzo

Indirizzo: Via Poli, 54
Zona: Rione Trevi (Quirinale-Tritone-Barberini) (Roma centro)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza
Presso Palazzo Poli

Contatti

Telefono: +39 06 699801 centralino
Fax: +39 06 69921454

Orario

Gli orari di apertura possono subire variazioni durante l'allestimento di mostre temporanee

Informazioni

Modalità di partecipazione: Ingresso gratuito

Eventi in programma

Rome by Miles Hyman (Mostre) da 05/10/18 a 11/11/18

Descrizione

Costituito nel 1975 con la fusione del Gabinetto Nazionale delle Stampe e della Calcografia Nazionale, l’Istituto conserva disegni, stampe e matrici incise. La collezione calcografica ha origine dalla raccolta dei De Rossi, famiglia di stampatori operante nell’ambiente romano del XVII secolo. Tale raccolta, in cui erano già confluite diverse altre dei più importanti editori romani del ‘500, fu acquistata nel 1738 dallo Stato Pontificio che vi istituì la Calcografia Camerale. Divenuta Regia nel 1870 e Nazionale con la nascita della Repubblica, la Calcografia ha attualmente sede nel palazzo ottocentesco progettato dal Valadier. Conserva 23.000 matrici che vanno dal XVI al XX secolo: oltre al Fondo De Rossi sono presentii fondi Canova, Camuccini, Volpato, Carrà e Morandi. Duemila lastre di rame sono di grandi incisori come Piranesi e Ingres.
Sono esposti anche stampe, strumenti per l'incisione, macchinari e antichi torchi. La stamperia, pur non svolgendo attività continua come un tempo, è tuttora attiva.
L’Istituto possiede anche un archivio fotografico documentario e una fototeca storica con una presenza di artisti fra i più rappresentativi nella storia della fotografia ottocentesca italiana.

Il restauro architettonico di Palazzo Poli, che fa da sfondo ad uno dei monumenti simbolo della città, la Fontana di Trevi, ha permesso di riunire in una sola sede le raccolte e i servizi dell’Istituto Nazionale per la Grafica, articolate tra la Calcografia e il Gabinetto delle Stampe. È in questo spazio che l’Istituto realizza la sua attività espositiva, fase conclusiva di ricerche e studi sulle collezioni, su singoli artisti e su temi monografici nell’ambito delle specifiche competenze dalla sua origine ad oggi, o promozione di attività grafica per artisti contemporanei, italiani o stranieri, che vogliano cimentarsi con i torchi storici della Stamperia.

Servizi

» Biblioteca

All'interno di

Cultura e svago › Beni culturali › Beni architettonici e storici

Per saperne di più

Cultura e svago › Istituzioni culturali › Biblioteche
Cultura e svago › Beni culturali › Musei
Data di ultima verifica: 18/05/18 09:51