060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Cultura e svago » Beni culturali » Musei » Aula Ottagona
Tipologia: Museo archeologico, Museo statale

Indirizzo

Indirizzo: Via Giuseppe Romita, 8
Zona: Rione Castro Pretorio (Porta Pia) (Roma centro)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza

Orario

Aperta solo in occasione di eventi espositivi

Descrizione

L’Aula Ottagona costituiva l’ambiente posto nell’angolo sud-ovest delle Terme di Diocleziano. La sua funzione non è chiara, ma la presenza di una vasca, attestata agli inizi del ‘500, fa pensare ad una sorta di frigidario minore per abluzioni. Nulla rimane della preziosa decorazione che doveva essere in lastre di marmo e stucco nelle parti più alte. Variamente rimaneggiata nel corso dei secoli, ha assolto diverse funzioni dal 1878, quando con l’apertura di Via Cernaia, la struttura viene isolata dal resto del complesso: adibita a sede della scuola di Ginnastica prima, poi sala per le proiezioni cinematografiche Minerva, infine nel 1928 fu sede del Planetario.

Ospita una serie di sculture in bronzo e marmo testimonianza delle opere che adornavano i grandi impianti termali romani, dal II al IV sec. d.C. Si tratta prevalentemente di copie o rielaborazioni di capolavori dell’arte greca, che rappresentano divinità, atleti o eroi.
Al centro della sala si trovavano due capolavori in bronzo di straordinario livello artistico provenienti dalle Terme di Costantino, il cosiddetto Principe ellenistico e il Pugilatore seduto, ora al  Museo Nazionale Romano- Palazzo Massimo alle Terme. Le altre sculture in marmo esposte provengono dalle Terme di Caracalla; altre dalle Terme di Diocleziano, mentre le sculture nelle due nicchie provengono dalle grandi Terme di Traiano sul colle Oppio e dalle Terme di Cirene.

Vedi anche

Cultura e svago › Beni culturali › Beni archeologici
Data di ultima verifica: 21/03/17 10:54