060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Cultura e svago » Beni culturali » Beni architettonici e storici » Palazzo di Giustizia
Tipologia: Edifici

Indirizzo

Indirizzo: Piazza Cavour
Zona: Rione Prati (Roma centro)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza

Contatti

Sito web: www.giustizia.it

Orario

Descrizione

Il Palazzo di Giustizia è uno tra i più imponenti e grandiosi palazzi di Roma contemporanea, opera massima di Guglielmo Calderini. E' un edificio rettangolare, tutto in travertino, di massiccia architettura. Costruito tra il 1899 e il 1910 per ospitare la Corte Suprema di Cassazione, viene chiamato dai Romani "palazzaccio" per il suo aspetto e la sua funzione. La facciata è coronata da una quadriga bronzea, opera di Ettore Ximenes. Le rampe di accesso sul lato verso il Tevere sono ornate da colossali statue di giureconsulti, mentre la facciata su piazza Cavour presenta sulla sommità lo stemma Savoia.
Dal portale centrale, sormontato dal gruppo scultoreo della "Giustizia tra la Legge e la Forza" di Enrico Quattrini, si passa nello splendido cortile, ad arcate con un avancorpo preceduto da scalee. Qui sono altre statue di giureconsulti e al centro quella della Legge. All'interno, nel Salone d’Onore si ammirano affreschi di Cesare Maccari e allievi, con temi ispirati alla storia del diritto.
 
Chiuso al pubblico. Il palazzo è visibile solo dall'esterno.
Data di ultima verifica: 08/04/14 17:17