060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Tipologia: Edifici

Indirizzo

Indirizzo: Piazza di San Pantaleo, 10
Zona: Rione Parione (Navona-Campo de' Fiori) (Roma centro)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza

Orario

Il Palazzo rispetta gli orari di apertura del Museo di Roma

Informazioni

La visita al Palazzo è condizionata dall'acquisto del biglietto del Museo di Roma

Descrizione

L’ultimo dei palazzi romani ad essere commissionato da un pontefice per la propria famiglia, si deve a papa Pio VI Braschi, che lo fece edificare tra il 1791 e il1796 su progetto di Cosimo Morelli. Divenuto nel 1871 proprietà dello Stato Italiano, fu dapprima destinato a sede del Ministero dell’Interno, poi della Federazione Fascista dell’Urbe e infine, dal 1949, del Museo di Roma che tuttora vi risiede.
Il palazzo forma un isolato trapezoidale con gli angoli smussati.
Nel prospetto principale, su Piazza San Pantaleo, due grandi colonne di marmo cipollino ai lati della porta, adorna dello stemma Braschi, sorreggono una balconata che si estende fino ai lati adiacenti.
Sull’angolo smussato che guarda a nord ovest è collocata la celebre statua parlante di Pasquino.
Il cortile rettangolare ricorda nella forma quelli della Reggia di Caserta del Vanvitelli.
Dall’atrio su Via di San Pantaleo si accede ad un grande scalone ornato da statue antiche che sono quanto rimane della preziosa, ma ormai dispersa, collezione Braschi. 

Questa scheda (All'interno di) comprende

Cultura e svago › Istituzioni culturali › Biblioteche

Vedi anche

Cultura e svago › Itinerari

Per saperne di più

Cultura e svago › Beni culturali › Musei
Data di ultima verifica: 10/05/17 15:20