060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Cultura e svago » Beni culturali » Beni architettonici e storici » Fontana di Piazza S. Simeone
Tipologia: Fontane

Indirizzo

Indirizzo: Piazzetta di San Simeone
Zona: Rione Ponte (Via Coronari-Ponte Vittorio) (Roma centro)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza

Contatti

Descrizione

La fontana si trovava in origine in Piazza Montanara, nei pressi del Teatro di Marcello; scomparsa questa piazza per l’apertura della Via del Mare (odierna Via Petroselli), fu collocata nel 1932 nel giardino degli Aranci sull’Aventino e trasferita infine nel 1973 nella piazzetta di S. Simeone ai Coronari.

Costruita nel 1589 da Pietro Gucci su disegno di Giacomo della Porta, era di lineare semplicità, con un catino superiore e bacino sottostante. Nel corso degli anni il monumento subì varie trasformazioni. Nel 1696 vi fu aggiunto un catino su colonna sagomata poggiante su un cubo decorato con quattro mascheroni, probabile opera di Carlo Fontana. In questo periodo vennero inoltre affisse sul fusto le insegne del pontefice Innocenzo XII Pignatelli (1691-1700) e di un’altra famiglia. Nel 1829 la fontana subì ulteriori modifiche: la vasca inferiore venne sostituita con quella attuale, sui cui bordi sono scolpiti gli stemmi dei Conservatori e del Priore dei Caporioni in carica. La parte superiore rimase invece la stessa, anche se furono asportati i due stemmi a ridosso del fusto centrale.

Data di ultima verifica: 19/10/16 12:06