060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Cultura e svago » Beni culturali » Beni architettonici e storici » Fontana del Mosè
Tipologia: Fontane

Indirizzo

Indirizzo: Piazza San Bernardo
Zona: Rione Castro Pretorio (Porta Pia) (Roma centro)

Contatti

Descrizione

La Fontana del Mosè fu costruita nel 1587 su disegno di Domenico Fontana, architetto prediletto di Sisto V Peretti (1585-1590) e autore di molte delle imprese edilizie con cui il "papa tosto" rinnovò il volto dell’Urbe alla fine del ‘500. La fontana costituisce la mostra dell’Acqua Felice, l’acquedotto che Sisto V volle condurre, riutilizzando in parte l’antica Aqua Alexandrina, per rifornire d’acqua i colli del Quirinale, del Viminale e dell’Esquilino, dove peraltro sorgeva anche la sua grande villa suburbana. Dentro la nicchia dell’arcata centrale è alloggiata la grande statua del Mosè che dà il nome alla fontana, opera di Leonardo Sormani e Prospero Antichi assai poco apprezzata fin dalla sua prima apparizione. I bassorilievi delle nicchie laterali, entrambi di soggetto biblico, sono di Flaminio Vacca quello di destra, e di Giovanni Battista della Porta quello di sinistra. Un attico di dimensioni inconsuete ospita la lunga epigrafe celebrativa dell’opera, sormontato a sua volta da uno stemma pontificio con ai lati due Fame, anch’esse di F. Vacca e G. B. della Porta. I quattro leoni in basso sono copie di originali egizi conservati nei musei vaticani.

All'interno di

Accoglienza › Servizi › Servizi turistici
Data di ultima verifica: 01/04/21 15:54