060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Cultura e svago » Beni culturali » Beni architettonici e storici » Fontana del Fiocco a Villa Borghese
Tipologia: Fontane

Indirizzo

Indirizzo: Viale Giorgio Washington
Zona: Quartiere Pinciano (Roma centro)

Descrizione

La fontana fu realizzata nel 1830 dall’architetto Luigi Canina con la funzione essenzialmente di creare un fondale all'ingresso monumentale su Piazzale Flaminio, al termine del lungo viale ombreggiato dai lecci.

La fontana è composta da una grande scogliera circolare che si innalza creando una montagnola su cui poggia un arco in muratura decorato all'interno dalla statua di Esculapio e ai lati, addossate ai pilastri, da due statue femminili panneggiate, identificabili con la cosiddetta Filatrice e con la Giunone, provenienti dal patrimonio scultoreo della villa (sostituite con copie nel 1986; gli originali conservati presso il Museo Canonica). L'attico è sormontato da un'aquila in cocciopesto (miscela di frammenti di tegole e anfore). Al centro dell'invaso in roccaglia si erge, su un'altra scogliera, una grande vasca rotonda di marmo dalla quale scaturisce uno zampillo d'acqua che in origine doveva essere spettacolare, tanto da meritare alla fontana la denominazione di Fontana del Fiocco, oltre a quella di Fontana di Esculapio, derivata dalla statua posta al centro dell'arco.

Vedi anche

Cultura e svago › Verde › Giardini, ville e parchi urbani
Data di ultima verifica: 01/04/21 12:47