060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Cultura e svago » Beni culturali » Beni archeologici » Pantheon
Tipologia: Monumenti

Indirizzo

Indirizzo: Piazza della Rotonda
Zona: Rione Pigna (Torre Argentina) (Roma centro)

Contatti

Orario

Tutti i giorni ore 9.00-19.00 (ultimo ingresso ore 18.45)
Gli orari possono subire variazioni in occasione di celebrazioni religiose.

Dal lunedì al venerdì: Ingresso libero
Nei weekend e nei giorni festivi: Ingresso solo con prenotazione con una settimana di anticipo e fino alle ore 24.00 del giorno precedente alla data individuata.
Prenotazione esclusivamente online, previa registrazione sul sito ufficiale e unicamente, per il fine settimana successivo al giorno di prenotazione.

Informazioni

Prenotazioni online
Per i visitatori che intendono prenotare l’ingresso nei giorni festivi o nel fine settimana
link Visitatori  limite max 6

Per le guide turistiche che intendono prenotare l’ingresso nei giorni festivi o nel fine settimana
link Guide turistiche limite max 20

Per i visitatori che intendono prenotare una visita guidata
link Visite guidate

Le visite sono contingentate e organizzate per fasce di mezz’ora per un numero massimo di 400 persone.Ogni utente può prenotare per un numero di persone che non superi le 6 unità; le guide turistiche possono prenotare per un numero massimo di 20 persone, guida compresa.
L’utente registrato riceverà un QR code per ogni prenotazione; il QR code resterà disponibile all’interno della piattaforma.
I visitatori potranno accedere al Pantheon nell’arco della mezz’ora indicata nella prenotazione.
Si prega di annullare la prenotazione nell’eventualità in cui ce ne sia bisogno, entro la mezzanotte del giorno precedente alla data. All’ingresso dovranno mostrare il QR code al personale di accoglienza direttamente dal proprio smartphone o portando con sé una stampa.

Modalità di partecipazione: Ingresso gratuito

Eventi di oggi

Star Sphere di Jens W. Beyrich (Mostre) da 24/10/22 a 30/01/23

Descrizione

Il Pantheon, senz’altro uno dei monumenti antichi meglio conservati di Roma, è un mirabile esempio di riutilizzo in chiave cristiana di un edificio sacro in origine dedicato a tutti gli dei. Sorge nel cuore dell’antico Campo Marzio, in uno dei punti più bassi di Roma, e domina con l’imponente facciata il lato meridionale di Piazza della Rotonda.

La costruzione originaria, di cui restano solo alcune tracce, fu realizzata nel 27 a.C. da Marco Vipsanio Agrippa, genero di Augusto, il cui nome compare nell’iscrizione della facciata. Il monumento venne completamente riedificato tra il 118 e il 125 d.C. dall’imperatore Adriano, che com’è noto non usava apporre il proprio nome sugli edifici da lui costruiti. Dopo alcuni restauri, eseguiti dagli imperatori Severi all’inizio del terzo secolo d.C., il monumento cadde in stato di abbandono, fino al 608, quando venne ceduto dall’imperatore bizantino Foca al papa Bonifacio IV, che lo trasformò nella chiesa di S. Maria ad Martyres.

Nel 1625 il papa Urbano VIII, appartenente alla famiglia Barberini, asportò le travi di bronzo del portico per farvi le quattro colonne del celebre baldacchino berniniano di S. Pietro e ottanta cannoni per Castel S. Angelo.

Divenuto nel 1870 sacrario dei re d’Italia, il Pantheon accoglie le spoglie di Vittorio Emanuele II, Umberto I e Margherita di Savoia. Vi è anche sepolto il sommo artista rinascimentale Raffaello Sanzio.

Vedi anche

Cultura e svago › Beni culturali › Beni archeologici
Cultura e svago › Luoghi di culto di interesse storico-artistico › Chiese cattoliche
Cultura e svago › Beni culturali › Beni architettonici e storici
Cultura e svago › Beni culturali › Beni architettonici e storici

Gli altri musei del sistema

Cultura e svago › Beni culturali › Musei

Per saperne di più

Cultura e svago › Beni culturali › Musei
Cultura e svago › Beni culturali › Musei
Data di ultima verifica: 20/01/23 09:28