060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Cultura e svago » Beni culturali » Beni archeologici » Mausoleo di Cecilia Metella
Tipologia: Monumenti

Indirizzo

Indirizzo: Via Appia Antica, 161
Zona: Quartiere Appio Pignatelli (Roma sud)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza

Contatti

Prenotazione telefonica: singoli: 06 39967700 - gruppi 06 39967450 - scuole 06 39967200 - Numero dell'area archeologica: +39.06.7844271

Orario

dal 2 gennaio al 15 febbraio 09.00 - 16.30
dal 16 febbraio al 15 marzo 09.00 - 17.00
dal 16 marzo all'ultimo sabato di marzo 09.00 - 17.30 
dall'ultima domenica di marzo al 31 agosto 09.00 - 19.15 
dal 1 settembre al 30 settembre 09.00 - 19.00 
dal 1° ottobre all'ultimo sabato di ottobre 09.00 - 18.30 
dall'ultima domenica di ottobre al 31 dicembre 09.00 - 16.30 

Chiuso lunedì, 25 dicembre, 1 gennaio

Aperta 24 e 31 dicembre con orario consueto

La biglietteria chiude un'ora prima 

Prima domenica di ogni mese: ingresso gratuito per tutti

Informazioni

Prenotazione gruppi: € 30,00
Prenotazione singoli: € 2,00

Biglietto combinato (validità 2 giorni consecutivi) 
Mausoleo Cecilia Metella + Villa dei Quintili
Intero € 5,00
Ridotto € 2,50

LA MIA APPIA card
€ 10,00
a persona con validità di 1 anno solare, ingresso illimitato ai siti del Parco Archeologico dell’Appia Antica

---------------------------------------------------------

Ridotto:
- cittadini di età compresa tra i 18 e i 25 anni compiuti della dell'Unione Europea

Gratuito:
- prima domenica del mese
- sotto i 18 anni (non compiuti) di ogni nazionalità
- Guide turistiche UE nell'esercizio della propria attività professionale
- Interpreti turistici UE nell'esercizio della propria attività professionale
- Dipendenti del Ministero per i Beni e le attività Culturali e Turismo
- Membri di ICOM (International Council of Museums)
- Membri di ICCROM (International organization for conservation of cultural heritage)
- Gruppi di studenti delle scuole pubbliche/private della UE accompagnati da un insegnante ogni 10 studenti, su prenotazione
- Docenti e studenti UE delle facoltà di Architettura, Lettere, Beni Culturali, Scienze della Formazione, Archeologia, Storia dell'Arte, Accademie di Belle Arti, mediante esibizione del certificato d'iscrizione per l'anno accademico in corso.
- Studenti Socrates ed Erasmus delle sopraindicate discipline
- Docenti di Storia dell'Arte degli Istituti liceali
- Studenti di: Istituto Centrale del Restauro, Opificio delle Pietre Dure, Scuola per il Restauro del Mosaico
- Giornalisti con tesserino di iscrizione all'albo nazionale o di altro Paese
- Portatori di handicap ed un loro familiare o accompagnatore appartenente ai servizi di assistenza socio-sanitaria
- Operatori delle associazioni di volontariato che svolgano, in base alle convenzioni in essere stipulate con il Ministero, attività di promozione e diffusione della conoscenza dei beni
- Docenti sia di ruolo che a contratto a tempo determinato, delle scuole italiane pubbliche o private paritarie, previa presentazione del modello di certificazione scaricabile dal sito MIUR

Prenotazione ingresso:
- singoli € 2,00;
- gruppi € 30,00;
- scuole gratuita ma obbligatoria da 1 febbraio a 31 maggio

ROMA PASS: il sito rientra nel circuito della Roma Pass

Accesso agli animali non consentito

Modalità di partecipazione: Prenotazione obbligatoria

Convenzionato con

Roma Pass
Cosa offre:

Roma Pass:  un ingresso gratuito al possessore di Roma Pass

Prenotazione

» Facoltativa
» Telefonica

Eventi in programma

Descrizione

Questo monumento simbolo dell'Appia Antica fu costruito durante il principato di Augusto per onorare la memoria di Cecilia Metella, figlia di un console. È un mausoleo a pianta circolare su un basamento a pianta quadrata, che ricorda in dimensioni ridotte quello di Augusto. Nel 1303 fu inglobato nel Castrum Caetani e divenne il torrione principale della sua fortificazione. Il palazzo signorile del castrum, costruito sopra il termine della colata lavica di Capo di Bove (di oltre 300.000 anni fa), conserva ancora le caratteristiche di una residenza medioevale, segno del potere della famiglia di papa Bonifacio VIII. Oggi è possibile visitare il piano ipogeo. La Tomba e il castello offrono un interessante esempio dei materiali e delle tecniche edilizie adottate nell'antichità e nel Medioevo. 

Parole chiave

Attività didattiche

Visite per singoli

tutte le domeniche e giorni festivi ore 12

lingua: italiano

partecipanti: max 30

durata: 45 minuti

costo: gratuita

 

Visite per gruppi
orario: a scelta

lingua: italiano, inglese, francese, spagnolo, tedesco

partecipanti: max 30

costo: € 130,00

durata: 45 minuti

prenotazione: necessaria

 

 

Informazioni e prenotazioni

singoli: 0039 06 39967700 

gruppi: 0039 06 39967450 

scuole: 0039 06 39967200 

 

Dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 17.00, il sabato dalle 9.00 alle 14.00

Servizi

» Accessibile ai disabili
» Libreria
» Visite guidate

All'interno di

Cultura e svago › Beni culturali › Beni archeologici

Per saperne di più

Cultura e svago › Beni culturali › Beni archeologici

A cura di

Cultura e svago › Istituzioni culturali › Strutture culturali

Vedi anche

Cultura e svago › Beni culturali › Beni architettonici e storici
Cultura e svago › Beni culturali › Beni archeologici
Cultura e svago › Beni culturali › Beni archeologici
Data di ultima verifica: 27/06/18 14:00