060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Cultura e svago » Beni culturali » Beni archeologici » Arco di Druso - Acquedotto Antoniniano
Tipologia: Monumenti

Indirizzo

Indirizzo: Via di Porta San Sebastiano
Zona: Rione Celio (Terme di Caracalla) (Roma centro)

Contatti

Descrizione

Con la denominazione di Arco di Druso viene individuato il fornice presente all’inizio della via Appia Antica in uscita dalla città, posizionato all’interno della omonima porta delle mura aureliane, attualmente conosciuta come Porta S. Sebastiano.

L’arco venne studiato specificatamente nell’epoca umanistica e rinascimentale, studi ai quali si deve l’interpretazione della struttura proprio come Arcus Drusi, collocato da Svetonio e Dione, ma anche come il fornice monumentalizzato dell’acquedotto antoniniano, tramite il quale veniva trasportata l’acqua fino alle Terme di Caracalla. A seguito di studi più recenti si tende invece a fare coincidere queste due interpretazioni, tanto da dedurre che in realtà l’arco, in origine, potesse essere un arco trionfale. Probabilmente quello in onore di Druso Maggiore (9 a.C.), figliastro di Augusto, in seguito inserito nel tracciato dell’acquedotto severiano.

Data di ultima verifica: 24/06/22 14:44