060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Cultura e svago » Beni culturali » Beni archeologici » Arco degli Argentari
Tipologia: Monumenti

Indirizzo

Indirizzo: Via del Velabro
Zona: Rione Ripa (Circo Massimo-Bocca Verità-Aventino) (Roma centro)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza

Descrizione

L’arco, addossato alla Chiesa di San Giorgio al Velabro, fu eretto nel 204 d.C. dalla corporazione degli “argentari” ovvero banchieri cambiavalute e dai mercanti di buoi in onore dell’imperatore Settimio Severo e della sua famiglia.
L’arco è composto da due pilastri rivestiti di marmo che sostengono l'architrave, anch’esso in marmo, riportante un’iscrizione.  Ai lati dell’iscrizione due rilievi raffigurano Ercole, a sinistra, e un Genio, a destra, forse divinità protettrici del foro Boario. I lati interni dei pilastri presentano figure a rilievo, Vittorie con ghirlande, Settimio Severo e sua moglie Giulia Domna in atto di sacrificare. Ancora sotto si può vedere una scena di solenne sacrificio di tori.
Data di ultima verifica: 12/01/15 15:31