060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Cultura e svago » Beni culturali » Beni archeologici » Anfiteatro Castrense
Tipologia: Monumenti

Indirizzo

Indirizzo: Piazza di Santa Croce in Gerusalemme, 3
Zona: Rione Esquilino (Termini-Via Nazionale) (Roma centro)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza

Contatti

Orario

Il sito è visitabile il 1° ed il 3° sabato del mese.
Ingresso solo con visita guidata o accompagnata
Prenotazione obbligatoria: 0039 06 399 67 700

Descrizione

Dopo l'attraversamento di via Nola, le Mura Aureliane raggiungono e inglobano i resti dell'Anfiteatro Castrense, uno dei monumenti più importanti ed imponenti. Con tutta probabilità fu costruito dall'imperatore Elagabalo (218-222) come anfiteatro di corte annesso alla dimora imperiale sessoriana (castrum=dimora imperiale). Il monumento misura m 88 sull'asse maggiore e m 75,80 su quello minore; l'aspetto originario dell'elevato, interamente in laterizio, su tre ordini di arcate, si può attualmente ricostruire solo da vedute antiche eseguite prima del pontificato di Paolo IV (XVI secolo), quando, per necessità difensive, l'anfiteatro fu ridotto al primo ordine. Per l'abbassamento del piano circostante inoltre, le fondazioni in conglomerato di calcestruzzo sono attualmente scoperte.

Parole chiave

Vedi anche

Cultura e svago › Luoghi di culto di interesse storico-artistico › Chiese cattoliche
Cultura e svago › Beni culturali › Beni archeologici
Data di ultima verifica: 26/05/16 13:43