060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Discover and buy tourist services, cultural offers and shows in Rome
You are in: Home » Events and shows » Exhibitions » 100 Presepi edizione 2012-2013
Date: from 2012-11-22 to 2013-01-06

Opening times

Dal 27 novembre 2009 al 6 gennaio 2010
tutti i giorni dalle 9.30 alle 20.00

Apertura straordinaria  fino alle ore 21.00 nei giorni:
5-6-7 e 25-26-27 dicembre 2009 
1-2 e 5 gennaio 2010

Held in

Address

Address: Piazza del Popolo
Zone: Rione Campo Marzio (P.Spagna-P.Popolo-Pincio) (Roma centro)
Atac
Enter your starting address

Information

How to participate: Booking required

Contacts

Telephone: 0039 06 8542355
Online purchase: www.helloticket.it
Telephone booking: per visitare la mostra: 0039 06 8542355 - Per partecipare ai laboratori: 06 3232566

Description

Rassegna d'arte presepiale, giunta alla 34° edizione, curata dalla Rivista delle Nazioni.

La denominazione “100 PRESEPI” è  solo un riferimento storico, in quanto indica il numero dei presepi esposti nella prima edizione.
I presepi, che si rinnovano completamente ogni anno, provengono da quasi tutte le regioni italiane e da circa 25 paesi esteri; sono opere di artisti e artigiani italiani e stranieri, collezionisti, amatori, studenti di scuole elementari e medie, rappresentanti di associazioni culturali e impegnate nel sociale, di Enti statali e locali e da musei nazionali ed esteri.

Le opere vengono realizzate con materiali tra i più vari, dal corallo all’argento, alle porcellane, dal vetro al bronzo, dalla ceramica all’argilla, in ferro battuto, in legno, in cartapesta, in materiali di recupero. Ma talvolta i presepi sono prodotti anche con la cioccolata, il pane, le pannocchie, il mais, tappi o bottoni, gusci di frutti di mare, paste alimentari, candele d’auto, matite e così via.
Le dimensioni variano dal formato in miniatura come la natività in bassorilievo riprodotta nel guscio di una nocciola, a quelle ad altezza d’uomo.

I presepi statici o in movimento hanno ambientazioni diverse: da quelle classiche del seicento e settecento napoletano e siciliano e dell’ottocento romano a quelle avveniristiche espresse con cristalli, ferro e luci colorate o fantasiose come motori d’auto, televisori, damigiane e altro.
I presepi e le figure presepiali d’epoca, provenienti da musei e da collezioni private, sono opere realizzate dai caposcuola e dagli artisti più rinomati vissuti nel passato, e provengono dalle regioni di più antica tradizione presepiale come la Campania, il Lazio, la Liguria, la Puglia, la Sicilia e dall’estero.

La mostra ha l'alto patronato del Presidente della Repubblica, della Regione Lazio, della Provincia di Roma, del Comune di Roma e dell’Associazione Nazionale Comuni Italiani.

Keywords

Last checked: 2012-12-10 14:00