060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Discover and buy tourist services, cultural offers and shows in Rome
You are in: Home » Events and shows » Meetings » MERCURIUS PRIZE IN ROME: tavola rotonda, premio a Marco Bellocchio e proiezione Marx può aspettare
Date: 2022-12-15

Address

Address: Largo Marcello Mastroianni, 1
Zone: Quartiere Pinciano (Roma centro)
All'interno di Villa Borghese

Contacts

Telephone: 06 423601 - 060608 tutti i giorni dalle 9.00 alle 19.00

Description

Il Mercurius Prize, premio internazionale junghiano con sede a Zurigo, premia e promuove film, documentari e cortometraggi con particolare sensibilità a tematiche psicologiche e capaci di attivare una maggiore consapevolezza e senso di responsabilità sia a livello individuale che collettivo e sociale. Nel corso del “Mercurius Prize City Event in Rome” verrà assegnato il Mercurius Prize  al film di Marco Bellocchio “Marx può aspettare” L’evento, che avrà una diffusione internazionale, potrà essere seguito dal pubblico in sala e online. Ecco il link dell'evento in streaming http://link per lo streaming! https://www.youtube.com/channel/UC185rYbMggKH4Z-2znNf2oA 19:30 Tavola Rotonda sul film Marx può aspettare. Partecipano in sala: Marco Bellocchio, Regista Lella Ravasi,  Bellocchio Psicologa Analista Chiara Tozzi, Psicologa Analista e Artistic Director del Mercurius Prize. Partecipano da remoto: Murray Stein, Psicologo Analista, Presidente Mercurius Prize Nancy Swift Furlotti, Psicologa Analista, co-vice presidente Mercurius Prize. A seguire, assegnazione del Mercurius Prize a Marco Bellocchio. 21:30 Marx può aspettare (solo per il pubblico già in sala) Italia, 95' Camillo muore nel 1968. Quasi cinquanta anni dopo, Marco riunisce tutta la sua famiglia per un pranzo. Con i suoi familiari si interroga su Camillo, il suo gemello scomparso a soli 29 anni. I fratelli. I nipoti. La sorella della fidanzata del tempo. Uno psichiatra. Un prete. Parlando con ognuno di loro, rievocando quegli anni e quei fatti, Marco ricostruisce i tasselli del passato, dando finalmente corpo a un fantasma con cui ha fatto i conti per tutta la vita. Marco Bellocchio, attraverso la sua famiglia, fa rivivere la storia di suo fratello, senza filtri o pudori, quasi una indagine, che ricostruisce un'epoca storica e tesse il filo rosso di tanto suo cinema.

Keywords