060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Discover and buy tourist services, cultural offers and shows in Rome
You are in: Home » Events and shows » Dance » Dorothée Munyaneza
Date: 2021-10-29

Held in

Auditorium Parco della Musica
2021-10-29 21:00
2021-10-30 21:00

Address

Address: Viale Pietro De Coubertin, 30
Zone: Quartiere Parioli (Roma nord)
Atac
Enter your starting address

Contacts

Description






Nel 2017 Dorothée Munyaneza presentava al REf il suo Unwanted: una sinfonia di parole, movimenti e canzoni attraverso le quali raccontare le storie di donne vittime di stupro in guerra. Oggi la regista originaria del Rwanda, di nazionalità britannica ma con base a Marsiglia, celebra la potenza e la forza femminile riunendo sulla scena sei donne fortemente impegnate e provenienti da differenti zone del mondo.

Voci afroamericane, haitiane, danesi, inglesi o brasiliane, storie di cantanti e danzatrici si uniscono sul palco per costruire un unico coro, uno spazio in cui esorcizzare i ricordi e i torti subiti. Insieme all’artista visiva Stéphanie Coudert, Munyaneza intesse narrazioni, costumi e materiali, tradizioni e suoni tramutandoli in punti interrogativi di un’unica domanda che riguarda, ovunque nel mondo, la libertà femminile e quella del corpo. Mailles è una «narrazione universale composta dalle nostre storie intime mescolate (...) ricordi popolati da storie ancestrali, storie attuali. Celebrazioni nelle nostre diverse lingue, inglese, francese, tedesco, Portoghese, spagnolo, Isizulu, Kinyarwanda, Kreyòl. (...) La resilienza come arma di resistenza ci accompagna e costituisce la nostra forza, la nostra bellezza».

Conception: Dorothée Munyaneza
Avec: Ife Day, Yinka Esi Graves, Asmaa Jama, Elsa Mulder, Nido Uwera, Dorothée Munyaneza Collaboration artistique, costumes : Stéphanie Coudert
Conseil scénographique: Vincent Gadras Remerciements: Hlengiwe Lushaba Madlala, Zora Santos, Keyierra Collins
Musique: Alain Mahé, Ben Lamar Gay, Dorothée Munyaneza
Création sonore: Alain Mahé
Création lumière: Christian Dubet
Direction de production et développement : Emmanuel Magis – Anahi, assisté de Margot Delorme
Régie générale: Marion Piry
Régie lumiéres: Marine Levey et Anna Geneste Régie son : Camille Frachet
Traduction surtitrage: Olivia Amos