060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Discover and buy tourist services, cultural offers and shows in Rome
You are in: Home » Events and shows » Cinema » “Music Inn, arriva il jazz a Roma”
Date: 2022-06-05

Contacts

Description

Fra il 1973 e il 1993 fu attivo a Roma il Music Inn, locale di jazz fondato da Pepito Pignatelli e dalla moglie Picchi. Un piccolo locale nel centro storico di Roma che fin dalla sua nascita acquisí grande risonanza internazionale e che svolse un ruolo fondamentale nella vita musicale e culturale di Roma e dell’Italia di quel tempo.

Nel corso dei suoi vent’anni di vita il Music Inn vide esibirsi sul suo palco musicisti leggendari come Dexter Gordon, Charlie Mingus, Ornette Coleman, Johnny Griffin, Bill Evans, Chet Baker, McCoy Tyner e, grazie alla illuminata visione dei suoi fondatori, consentí a molti giovani musicisti italiani ora affermati di poter crescere e formarsi suonando con musicisti americani di primo piano.

Il documentario, di circa 1h e 57’ racconta la storia di quello straordinario luogo di jazz e di quei memorabili vent’anni allargando il suo  sguardo agli  anni ’50 e ’60 della Dolce Vita,  e ai grandi fermenti sociali degli anni ’70. Le voci e le memorie di musicisti, giornalisti, amici personali dei due fondatori si mescolano ad immagini – spesso molto rare - che evocano le vicende di costume di un’Italia postbellica e di un’Italia del boom in cui lo swing, il blues, il jazz diventano il segno della voglia di vivere e di cambiare. Al centro di questa grande storia che è molto piú che una storia solo di musica, vive nel documentario la storia pubblica e privata di Giuseppe Pignatelli D’Aragona Cortes e di Maria Giulia Gallarati Scotti, alias, per tutti, Pepito e Picchi, fondatori e animatori del Music Inn.  Una vicenda privata di intensa passione amorosa, una vicenda pubblica di irresistibile passione per il jazz in cui  il Music Inn  rappresentó il sogno  realizzato di  Pepito, batterista e Principe, che prima del Music Inn aveva giá aperto due locali (il Mario’s Bar negli anni ’50  e il Blue Note a inizio anni ’70). In quel sogno Picchi entró con la leggerezza della sua sorridente eleganza, e quella passione condivise con totale dedizione fino all’ultimo istante.

NOTE TECNICHE

Le interviste sono corredate da foto, articoli di giornale e filmati d'epoca.
Alcuni materiali privati sono stati gentilmente concessi.
Altri materiali  provengono da Rai Teche - Istituto Luce - Biblioteca Nazionale Centrale di Roma

Within the event

Events and shows › Manifestations
Date: from 2022-06-05 to 2022-08-07